Cerca nel quotidiano:


Non si ferma dopo l’incidente: denunciato

Il responsabile è stato prima accompagnato in questura per l'identificazione e poi denunciato a piede libero ai sensi dell'articolo 189 del codice della strada riconducibile "all'obbligo di fermarsi e di prestare l'assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona"

Martedì 26 Ottobre 2021 — 19:28

Mediagallery

Intorno alle 8 di martedì 26 ottobre una volante della polizia è stata inviata dal centro unico di emergenza in viale Alfieri a causa di un incidente che ha visto protagonista un uomo di 57 anni investito da un giovane di 26 anni che, in seguito al sinistro stradale, non si è fermato. Gli agenti sul posto hanno ascoltato alcuni testimoni e preso contatti con la persona finita al pronto soccorso. Anche grazie all’intervento di un militare che si è prodigato per fermate il 26enne in fuga gli agenti sono riusciti, mettendo insieme le testimonianze e le informazioni raccolte sul posto, a rintracciare il responsabile che è stato prima accompagnato in questura per l’identificazione e poi denunciato a piede libero ai sensi dell’articolo 189 del codice della strada riconducibile “all’obbligo di fermarsi e di prestare l’assistenza occorrente a coloro che, eventualmente, abbiano subito danno alla persona”.

Riproduzione riservata ©