Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Odore di hashish dall’auto, fermati controllati e arrestati

Domenica 19 Giugno 2022 — 13:23

Gli agenti hanno affiancato e fermato l'auto in viale Risorgimento all'altezza di via don Bosco dopo aver avvertito uno strano odore: arrestati due uomini, sequestrati 100 grammi di hashish, oltre a 1.500 euro e tre cellulari 

Due persone sono state arrestate dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio. Durante il controllo del territorio, intorno alle 19 del 18 giugno, la volante ha notato i due uomini, due tunisini di 28 e 26 anni, a bordo di un’auto in viale Risorgimento, all’altezza di via don Bosco.
Gli agenti delle volanti, coordinati dal vice questore Francesco Falciola dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, l’hanno affiancata dopo aver avvertito uno strano odore. Una volta fermati e controllati alla domanda se avessero con loro sostanza stupefacente la risposta è stata negativa. La successiva perquisizione ha portato al rinvenimento della sostanza stupefacente. I due stranieri sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio. Il 28enne è stato posto ai domiciliari, il 26enne è stato condotto in carcere in quanto senza fissa dimora e in quanto già denunciato dai carabinieri per ingresso illegale nel territorio nazionale. Sequestrati 100 grammi di hashish oltre a 1.500 euro e tre cellulari.

 

Condividi:

Riproduzione riservata ©