Cerca nel quotidiano:


Operazione della polizia in tutta Italia, 100 provvedimenti restrittivi e una tonnellata di cocaina sequestrata

Le Squadre Mobili di Reggio Calabria, Milano, Firenze e Livorno hanno eseguito oltre 100 misure cautelari e precautelari, sequestrata oltre una tonnellata di cocaina importata dal Sudamerica

Martedì 16 Novembre 2021 — 09:23

Mediagallery

Dalle prime ore del 16 novembre, come si legge in un comunicato, le Squadre Mobili di Reggio Calabria, Milano, Firenze e Livorno, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, hanno eseguito oltre 100 misure cautelari e precautelari emesse dalle Procure Distrettuali Antimafia di Reggio Calabria, Milano e Firenze, a conclusione di articolate indagini che hanno riguardato esponenti della ndrangheta operanti in stretto accordo in diverse parti del territorio nazionale. Le attività investigative, nell’ambito delle quali è stata sequestrata oltre una tonnellata di cocaina importata dal Sudamerica, hanno riguardato soggetti di origine calabrese provenienti dalla Piana di Gioia Tauro, attivi anche in Lombardia e in Toscana, e con ramificazioni internazionali. I reati contestati sono associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, autoriciclaggio, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, produzione, traffico e cessione di sostanze stupefacenti , usura, bancarotta fraudolenta, frode fiscale e corruzione. Il filone milanese delle indagini è stato condotto congiuntamente dalla Polizia di Stato e dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Como. Maggiori dettagli saranno forniti nelle conferenze stampa odierne.

Riproduzione riservata ©