Cerca nel quotidiano:


Ottantenne cade, i vicini lanciano l’sos: soccorsa

L'anziana signora ha riportato una frattura all'anca a causa di una caduta avvenuta in cucina per colpa di un forte attacco di vertigini

Mercoledì 15 Febbraio 2017 — 11:18

Mediagallery

Attimi di paura per una signora di 80 anni che, caduta in casa da sola intorno alla mezzanotte tra martedì 14 e mercoledì 15 febbraio, non riusciva più ad alzarsi.
A chiamare i soccorsi sono stati proprio i vicini di casa che, allertati dalle grida della donna ferita, hanno lanciato l’sos al 118. La centrale operativa del reparto di emergenza urgenza ha dunque fatto intervenire in via Filippo Venuti un’ambulanza dalla Svs di Ardenza.  Sul posto però è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco arrivati con un mezzo munito di autoscala. I pompieri sono dunque riusciti ad introdursi nell’appartamento da una finestra e hanno trovato l’anziana al suolo. A quel punto la donna è stata aiutata e medicata sul posto dai volontari della Svs. La donna ha riportato una sospetta frattura all’anca destra, il tutto causato da una violenta caduta avvenuta in cucina per un forte attacco di vertigini.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # old pine

    Auguri di cuore alla signora e complimenti ai suoi attenti e vigili vicini di casa, che gli vogliono bene chiaramente, bravi, si fa così ! Forse i meno giovani, anche se vispi come la signora, potrebbero utilizzare
    il telecomandino rapido da tenere al collo con la collana collegato alle associazioni come il ‘salvala……… ‘
    che tutti conoscono. Auguri di nuovo, bel condominio !