Cerca nel quotidiano:


Paura in mare, lo scafo imbarca acqua: salvati

La capitaneria ha chiamato i vigili del fuoco i quali si sono recati sul posto a circa 22 miglia a largo di Livorno con personale portuale sopraggiunto sulla nave VF 1174 e con i sommozzatori intervenuti a bordo del loro gommone

Martedì 19 Gennaio 2021 — 23:00

Mediagallery

I sommozzatori hanno effettuato un'immersione per verificare l'entità del danno: si è trattato di una falla allo scafo e di un'elica sfilata. L'incidente è stato presumibilmente riconducibile ad un urto con un tronco

Nel primo pomeriggio di martedì 19 gennaio, intorno alle 14, un natante a motore di circa 11 metri ha iniziato ad imbarcare acqua ed ha chiesto soccorso alla capitaneria di Porto di Livorno. Subito sono partiti i soccorsi nei confronti degli occupanti che sono stati messi in salvo dalla guardia costiera. In seguito, la capitaneria ha chiamato i vigili del fuoco i quali si sono recati sul posto a circa 22 miglia a largo di Livorno con personale portuale sopraggiunto sulla nave VF 1174 e con i sommozzatori intervenuti a bordo del loro gommone.
I pompieri hanno quindi scortato l’imbarcazione al sicuro nel porto della Gorgona. Una volta sul posto i sommozzatori hanno effettuato un’immersione per verificare l’entità del danno: si è trattato di una falla allo scafo e di un’elica sfilata. L’incidente è stato presumibilmente riconducibile ad un urto con un tronco. L’imbarcazione è stata poi messa in sicurezza in attesa delle riparazioni.

Riproduzione riservata ©