Cerca nel quotidiano:


Per due anni lontano dalle scuole: giovane nei guai

Divieto di stazionamento nelle immediate vicinanze di scuole di ogni ordine e grado per un 24enne, ora ai domiciliari, già condannato per il reato di spaccio commesso nelle vicinanze di una primaria

Giovedì 19 Dicembre 2019 — 10:59

Mediagallery

La sezione Anticrimine della polizia ha emesso il 18 dicembre un provvedimento di divieto di stazionamento nelle immediate vicinanze di scuole e plessi scolastici di ogni ordine e grado, per due anni, nei confronti di un cittadino tunisino, B.M, del 1995, domiciliato a Livorno. Il 24enne – già condannato con sentenza irrevocabile il 27 settembre 2019 per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso nelle vicinanze di una scuola primaria – attualmente si trova agli arresti domiciliari.

Riproduzione riservata ©