Cerca nel quotidiano:


Perde le staffe e lancia cosmetici

Protagonista del gesto alla Gardenia di via Grande un uomo di mezza età. Prima ha inveito contro le commesse, poi ha iniziato a lanciare i prodotti del negozio

Martedì 9 Agosto 2016 — 12:42

Mediagallery

Momenti di paura si sono vissuti nella mattinata del 9 agosto alla Gardenia di via Grande. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, un uomo di mezza età ha cominciato a inveire contro le commesse del negozio per ragioni ancora da chiarire. Non contento ha iniziato a lanciare barattoli di cosmetici e gel contro i clienti e poi contro i passanti. Prima di abbandonare il negozio ha tirato giù i prodotti dagli scaffali. Le commesse, sotto shock, hanno chiamato la polizia. L’uomo è stato rintracciato e fermato in via del Cardinale, poi è stato condotto in ospedale per accertamenti.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # Roby

    calduccio etvoilà

  2. # Renziano

    finalmente un articolo dove non si dice che era un migrante. La notizia è data comunque, i lettori sono informati, ma almeno ci risparmiamo di leggere i soliti commenti leghisti

    1. # Alessandra

      Purtroppo però non ci risparmia i commenti come il suo!

    2. # france

      non saranno molti i commenti qui sotto proprio perché era italiano. Si darà la colpa al caldo, all’età, ci si farà una risata sopra e tutto passerà..

    3. # Benny

      Non c’è scritto neppure che era italiano. Quindi prima di fare commenti da buonista piddiino accertati. E poi meglio leghisti che piddiini corrotti. E prendetevi a casa vostra se li volete tanto questi beduini.

      1. # Morchia

        Benny ma non lo vedi che questo è meno Renziano di te e scrive apposta queste cose per suscitare un certo tipo di reazioni?
        Renziano a te non crede più nessuno, sei un troll, falla finita o almeno cambia nome magari qualcuno continua ad abboccare alle tue provocazioni.

        1. # ronn

          …guarda che esistono (altri) giornali (di carta) veri che censurano le notizie, non dicendo la nazionalità quando sono immigrati, ma dicendola solo quando sono italiani, e persino disattivando la possibilità di commentare certi articoli… anche loro sono troll?
          io credo che ci sia una sorta di censura per cui, per non scalfire il giro di affari dei migranti (cooperative dell’accoglienza che riscuotono milioni di euro al giorno), si cerca di tenere buono il popolo facendogli credere che chi non vuole i migranti allora è un razzista. E purtroppo molte persone ci credono

      2. # paul

        A partire dal vostro caro Bossi in giù non mi pare che siate tanto diversi dal pd

  3. # John

    Portato in ospedale ?

    Certi personaggi andrebbero portati dallo psichiatra .

    1. # terranovas

      e perché gli psichiatri non ci sono in ospedale ?
      E sì che il padiglione ottavo era famoso…

  4. # Vp

    Hai ragione alla Gardenia era un Italiano, all’Oviesse erano due neri successo oggi fresco fresco

  5. # Sara

    Poverine sono anche tutte molto disponibili e gentili…il caldo fa brutti scherzi!