Cerca nel quotidiano:


Perde lo smartphone durante la fuga

Sorpreso a smontare uno scooter si dà alla fuga ma torna indietro per recuperare il cellulare che gli era caduto. E' accaduto nella notte in via Rignano

Venerdì 26 Agosto 2016 — 12:07

Mediagallery

Sorpreso a smontare uno scooter si dà alla fuga ma torna indietro per recuperare il cellulare che gli era caduto. E’ accaduto alle 2 del 26 agosto in via Rignano, dove un condomino ha chiamato la polizia doopo aver visto un giovane, vestito di nero e con una canottiera nera, armeggiare attorno ad un motorino. Dopo avergli urlato cosa stesse facendo, il giovane è fuggito in direzione via Soffredini. Sul posto la volante ha trovato la proprietaria del mezzo che ha spiegato di essere stata svegliata dalle grida della vicina di casa e di essere scesa in strada con il padre per vedere cosa fosse successo, trovando il proprio Scarabeo con il blocchetto rotto e con il motore acceso. Accanto è statp trovato il cellulare, un Samsung. Poco prima dell’arrivo della polizia padre e figlia sono stati raggiunti da un giovane, corrispondente alle descrizioni fornite dalla vicina, il quale chiedeva se era stato trovato un telefono cellulare e vedendolo in mano all’uomo glielo ha strappato con forza fuggendo in direzione via Donnini. Il giovane è stato descritto come un livornese di anni 18 circa, 1,60 metri, occhi scuri, capelli scuri corti e una canottiera nera. La figlia ha detto che probabilmente era in grado di riconoscere il giovane e pertanto è stata invitata a presentarsi in questura per sporgere regolare denuncia.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # stefano59

    Quello alla finestra, bravo lo stesso, poteva non dire niente al ladro dopo aver avvisato la polizia che poteva coglierlo sul fatto…e il cellulare, importante per individuarlo, dovevano subito nasconderlo…cmq capisco che essere li e’ diverso e forse non hanno potuto agire in questo modo..l’importante è aver sventato il furto!