Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Pizzicata a rubare, poi minaccia con una pinza chi l’ha scoperta: arrestata

Giovedì 8 Settembre 2022 — 10:32

I militari dell’Arma sono intervenuti tempestivamente poiché la donna, poi arrestata, stava aggredendo e malmenando due cittadini di 34 e 85 anni che l’avevano sorpresa mentre cercava di forzare le porte d’accesso a due cantine. Minaccia i cittadini con una pinza

Arrestata una donna livornese, trentasettenne, con numerosi precedenti di polizia, dal Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Livorno.
I militari dell’Arma sono intervenuti tempestivamente poiché la donna, poi arrestata, stava aggredendo e malmenando due cittadini di 34 e 85 anni che l’avevano sorpresa mentre cercava di forzare le porte d’accesso a due cantine nel seminterrato di uno stabile di via Lunardi.
L’arrestata era in grande stato di agitazione ed ha minacciato i cittadini intervenuti con una pinza, che sta la usando per scansionare le cantine.
Nonostante l’arrivo dei militari la donna ha continuato a dimostrarsi estremamente violenta e ha aggredito anche i carabinieri intervenuti, i quali infine l’hanno bloccata e arrestata. La donna si trova attualmente in regime di detenzione domiciliare, con l’accusa di tentato furto aggravato e resistenza, in attesa della convalida.

Condividi:

Riproduzione riservata ©