Cerca nel quotidiano:


Pizzicato a rubare dentro la lavanderia: arrestato 29enne

L'uomo finito in manette, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato colto in flagranza mentre cercava di forzare il distributore automatico di bevande

Giovedì 15 Febbraio 2018 — 17:51

Mediagallery

Mercoledì 14 febbraio, intorno alle 19, il titolare di una lavanderia automatica di via Settembrini ha richiesto alla centrale operativa di carabinieri di Livorno l’intervento di una pattuglia perché in quel momento all’interno c’era uno sconosciuto che stava commettendo un furto (foto in pagina di Simone Lanari).
Sul posto è sopraggiunta in men che non si dica una gazzella del 112 che ha colto in flagranza un giovane mentre forzava il distributore di bevande per impossessarsi del denaro contenuto al suo interno.
Fermato e identificato, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Livorno hanno arrestato, come si legge nella nota stampa ufficiale emanata dall’Arma, Andrea Bizzarri, 29enne, di fatto senza fissa dimora, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine.  Nella giornata di giovedì 15 febbraio si è svolto il processo per direttissima.

Riproduzione riservata ©