Cerca nel quotidiano:


Punta da un insetto: soccorsa al Castel Sonnino

L'allarme è partito da alcuni bagnanti che, vista la situazione, non hanno esitato a contattare il 118. La persona è rimasta cosciente ma ha subito uno shock anafilattico dovuto alla reazione allergica alla puntura subita

Lunedì 24 Agosto 2020 — 21:42

Mediagallery

La giovane è stata trasportata al moletto di Quercianella dove ad attenderla c'era un'ambulanza della Misericordia che ha trasportato la sventurata al pronto soccorso di Livorno

Intervento di soccorso alla spiaggia del Castel Sonnino tra la Cala del Leone e il bagno il Rogiolo per una ragazza che è stata punta in testa da un insetto, si presume un calabrone. L’allarme è partito da alcuni bagnanti che, vista la situazione, non hanno esitato a contattare il 118. La persona è rimasta cosciente ma ha subito uno shock anafilattico dovuto alla reazione allergica alla puntura subita. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del nucleo di Soccorso Subacqueo ed Acquatico con un battello pneumatico, una squadra da terra proveniente da via Campania e il personale della capitaneria di porto. La giovane è stata trasportata al moletto di Quercianella dove ad attenderla c’era un’ambulanza della Misericordia che ha trasportato la sventurata al pronto soccorso di Livorno.

Riproduzione riservata ©