Cerca nel quotidiano:


Ragazza investita da un’ambulanza

Il mezzo di soccorso stava procedendo a sirene spiegate verso un codice rosso. Cantini (Svs): "Stiamo seguendo minuto per minuto l'andamento clinico e l'evolversi della situazione legata alla giovane paziente"

Martedì 12 Novembre 2019 — 16:36

Mediagallery

Una ragazza di 14 anni è stata investita intorno alle 13,20 di martedì 12 novembre in via de Larderel da un’ambulanza della Svs in prossimità di un attraversamento pedonale. Il mezzo di soccorso stava procedendo, a sirene spiegate, verso un intervento trasmesso dal 118 con codice rosso per difficoltà respiratoria, in zona Nautico. Per questo motivo l’ambulanza era già fornita di medico a bordo che, in seguito all’incidente con la 14enne, è subito sceso dal mezzo per prestare le prime cure del caso alla giovane. Il dottore del 118 ha dunque valutato di dare precedenza al soccorso della 14enne facendola caricare, con tutte le procedure di sicurezza del caso e dopo averla stabilizzata, dall’esperto personale della Svs a bordo dell’autoambulanza. Poi la rincorsa in ospedale al pronto soccorso dove lo staff sanitario di turno ha seguito passo dopo passo tutto l’iter clinico necessario attivando anche la shock room. “Stiamo seguendo minuto per minuto l’andamento clinico e l’evolversi della situazione legata alla giovane paziente – ha spiegato il direttore della Pubblica Assistenza a QuiLivorno.it, Francesco Cantini – Siamo chiaramente vicini alla giovane e alla sua famiglia in questo momento e ci auguriamo che tutto si possa risolvere per il meglio”.

Riproduzione riservata ©