Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Terrore in via di Salviano. Rapinata e picchiata in casa. Poi le fiamme in giardino

Mercoledì 22 Giugno 2016 — 15:07

Terrore in via di Salviano 151: una signora di 52 anni è stata prima imbavagliata e gettata a terra, poi le è stata svaligiata casa. Non contenti, i banditi hanno dato fuoco al giardino

Terrore in via di Salviano, all’altezza del civico 151 (foto Lanari), dove la tragedia, per fortuna, è stata solo sfiorata grazie alla prontezza e al coraggio di due persone (guarda qui l’intervista). Stando a quanto raccontato dalla polizia arrivata sul posto una signora di 52 anni, Carla Simonini, è stata prima imbavagliata e poi gettata a terra. I malviventi hanno poi messo a soqquadro la casa (da appurare che cosa sia stato rubato). Non contenti, i malviventi, e non uno come detto in precedenza, hanno rischiato di ucciderla dando fuoco al giardino. Tutto è avvenuto intorno alla 15 del 22 giugno.
I banditi sono entrati nel giardino da un muro esterno. La donna era sotto un pergolato che dà sull’ingresso. Dopo essere stata colpita dal dietro dai ladri è stata imbavagliata, legata e gettata a terra accanto a delle sterpaglie. Dopo aver svaligiato l’appartamento, hanno poi dato fuoco, forse come diversivo, alle sterpaglie accanto alla malcapitata. La signora si è svegliata a causa del calore, ma ancora intontita per l’accaduto. Il vicino di casa, avendo visto le fiamme alte, ha subito chiamato i pompieri. Dopo ha sfondato il cancello dell’abitazione, insieme ad un’altra persona, e ha portato in salvo la signora. Sul posto sono poi intervenute la Misericordia di Livorno con medico a bordo, che ha portato la donna all’ospedale, i vigili del fuoco e la polizia.
Gli inquirenti, esaminando la casa della signora Simonini, da sola al momento dell’aggressione, hanno trovato l’appartamento a soqquadro anche se nulla apparentemente era stato rubato. Si dovrà dunque attendere il ritorno a casa della donna, attualmente in ospedale, e la successiva denuncia che effettuerà nei locali della questura per capire se siano riusciti a sottrarre comunque qualcosa dalla villetta. Secondo quanto riporta la polizia la donna non sarebbe nuova a questo tipo di episodi. Di recente infatti è stata nuovamente vittima di un tentativo di rapina.

Condividi:

Riproduzione riservata ©