Cerca nel quotidiano:


Terrore in via di Salviano. Rapinata e picchiata in casa. Poi le fiamme in giardino

Terrore in via di Salviano 151: una signora di 52 anni è stata prima imbavagliata e gettata a terra, poi le è stata svaligiata casa. Non contenti, i banditi hanno dato fuoco al giardino

Mercoledì 22 Giugno 2016 — 15:07

Terrore in via di Salviano, all’altezza del civico 151 (foto Lanari), dove la tragedia, per fortuna, è stata solo sfiorata grazie alla prontezza e al coraggio di due persone (guarda qui l’intervista). Stando a quanto raccontato dalla polizia arrivata sul posto una signora di 52 anni, Carla Simonini, è stata prima imbavagliata e poi gettata a terra. I malviventi hanno poi messo a soqquadro la casa (da appurare che cosa sia stato rubato). Non contenti, i malviventi, e non uno come detto in precedenza, hanno rischiato di ucciderla dando fuoco al giardino. Tutto è avvenuto intorno alla 15 del 22 giugno.
I banditi sono entrati nel giardino da un muro esterno. La donna era sotto un pergolato che dà sull’ingresso. Dopo essere stata colpita dal dietro dai ladri è stata imbavagliata, legata e gettata a terra accanto a delle sterpaglie. Dopo aver svaligiato l’appartamento, hanno poi dato fuoco, forse come diversivo, alle sterpaglie accanto alla malcapitata. La signora si è svegliata a causa del calore, ma ancora intontita per l’accaduto. Il vicino di casa, avendo visto le fiamme alte, ha subito chiamato i pompieri. Dopo ha sfondato il cancello dell’abitazione, insieme ad un’altra persona, e ha portato in salvo la signora. Sul posto sono poi intervenute la Misericordia di Livorno con medico a bordo, che ha portato la donna all’ospedale, i vigili del fuoco e la polizia.
Gli inquirenti, esaminando la casa della signora Simonini, da sola al momento dell’aggressione, hanno trovato l’appartamento a soqquadro anche se nulla apparentemente era stato rubato. Si dovrà dunque attendere il ritorno a casa della donna, attualmente in ospedale, e la successiva denuncia che effettuerà nei locali della questura per capire se siano riusciti a sottrarre comunque qualcosa dalla villetta. Secondo quanto riporta la polizia la donna non sarebbe nuova a questo tipo di episodi. Di recente infatti è stata nuovamente vittima di un tentativo di rapina.

Riproduzione riservata ©

51 commenti

 
  1. # Marco

    Ringraziamo gli amici del PD.

    1. # PITTARO

      e anche quelli di NCD…. Vedi Alfano e compagnia bella…. ( NON è una difesa del PD la mia… tutt’altro..!! )

    2. # Diego

      Tempo fa avevo notato delle persone di etnia nomade che sbirciavano nei giardini…proprio in quella zona, il bello e’ che sono tra noi, fanno quello che gli pare e non c’e’ una cavolo di legge che una volta dentro non debbono piu’ uscire, gente…difendiamo la nostra Livorno…vendiamo cara la pelle

    3. # Iribar

      Assurdo commento. Allora grazie anche ai grillini che in due anni hanno fatto aumentare questi episodi

      1. # Stefy

        BENE IBAR, SPERO ALLORA CHE CAPITI ANCHE A TE COSI’ FORSE CAPISCI COSA VUOL DIRE…POI NATURALMENTE….COLPA DEI GRILLINI, SEMPRE..COME AL SOLITO VERO? ALTRO INFILTRATO PD??

        1. # Iribar

          Stefy sei andato/a fuori tema….grillina/o appassionato. Onestamente non vedo cosa c’entra il Pd ed a quello mi riferivo………poiche’ si strumentalizza politicamente tutto, Se speri che capiti ad un altro per capire cosa voglia dire sei veramente di basso profilo tra la l’altro la persona coinvolta e’ un amica di famiglia figurati un po’….infiltrato PD? cosa c’entra? colpa dei grillini? no davvero ma perche’ allora del PD?

    4. # Susanna

      sei strano……o forse no,forse hai interesse a strumentalizzare episodi del genere per attaccare qualcuno a favore di qualcun altro…..non sei diverso da chi attacchi

  2. # Lorenzo65

    Adesso manca l’ intervento del giudice che metta quei delinquenti ai domiciliari a casa della signora e siamo apposto! W gli italioti !! Tanto si subisce sempre senza reagire…

  3. # ugo

    siamo messi bene !!!!!!!!!!!!!!!

  4. # Fabio

    Nazionalità del delinquente grazie

    1. # Ernesta

      Secondo te? Saranno rumeni, albanesi e compagnia bella. Potrebbero anche costituirsi tanto lo stato italiano li farà “ciò cio” sul culo, romanzina e poi a casina (ovviamente pagata dallo stato con tanto di vitto).

  5. # artemiobriao

    dobbiamo comprendere che, ormai, anche la nostra città non è più la stessa tutti i giorni un fatto GRAVE di cronaca. dobbiamo combiare testa e capire che la cosa potrebbe peggiorare quindi dobbiamo fare attenzione a chi ci circonda e se vediamo persone estranee avvisare subito chi di dovere. quando non cè futuro, quando manca un aspettativa (lavoro) e in più si sommano problemi di delinquenza anche straniera (da sommare a quella indigena) ecco che le nostre città e Livorno non fa eccezione diventano meno vivibili e pericolose. bisogna investire in sicurezza e pene certe

    1. # Franco

      Difatti mi sto chiedendo da tempo….fino a quando il popolo livornese sara’ disposto a sopportare tutto questo? Qui la cosa sembra non finire mai….Anzi va a peggiorare, a me sembra che il tempo e’ scaduto e bisogna fare qualcosa anche per scoraggiare questi topi di fogna nonche’ vigliacchi che se la prendono generalmente con gli anziani e le donne sole! Lo Stato…sono loro i colpevoli, quelli veri che non intervengono nonostante le urla di protesta e disperazione provenire da tutta Italia.

  6. # Ale

    Non dobbiamo emanare sentenze, ma dobbiamo domandarci il perchè del gesto di questo povero uomo…….ma levatevi di…..lo saprei io come fare vai….vedrai ce ne sarebbero meno!

  7. # Sandokan

    Rapina, tentato omicidio, incendio doloso ecc.ecc. mi sa che quando lo troveranno sarà la solita storia….denuncia a piede libero.
    Purtroppo siamo impotenti, se ti difendi vai in galera te, se non ti difendi rischi di essere ammazzato ed al malvivente non gli fanno niente.
    Non dico come in America che se sbagli ad entrare nel giardino ti possono sparare e non gli fanno niente perché era proprietà privata, però nemmeno così che devi toccarne e sta muto!

  8. # Marco

    Roba da Bronx degli anni ’70. Da legare al palo in piazza e lasciarlo per qualche giorno in balia della folla e se sopravvive avrà diritto di scontare 50 anni di galera.

  9. # MAIROSSO

    Così per curiosità…. il delinquente era Italiano??

    1. # massimo88

      È della stessa nazionalità di Stasi, di quello della piscina di Benevento e di quello che ha dato fuoco alla fidanzata.

      1. # Marco

        Quello di Benevento è romeno… ma caa ragioni? Poi la signora dell’articolo appena un anno fa ha subito un aggressione simile a questa, sempre dentro casa sua, da un magrebino. Fortunatamente riuscì a mandarlo via colpendolo con una granata ( granata intesa come scopa ma fosse stata una bomba a mano sarebbe stato meglio per la società.). Se cerchi l’articolo lo trovi, caro difensore di balordi d’importazione.

  10. # Giuly

    A leggere certi post c’è da inorridire.Cosa ci combina il Pd?Avete già individuato il malvivente o i malviventi?Ne conoscete già la nazionalità?Auspicate la pena di morte (magari senza nemmeno processo)?Ma cosa ci avete nel cervello oltre l’odio per tutti coloro che abbiano un colore diverso dal vostro o che rifiutino di considerarsi marionette agli ordini del guitto nazionale?per vs.conoscenza non sono e non sono mai stato iscritto né al PD né ai partiti di provenienza!

    1. # Giacomo

      SCUSA GIULY MA TU SEI SICURA DI ESSERE AGGIORNATA SU TUTTO QUELLO CHE STA FACENDO IL PD? CHI E’ CHE PERMETTE CHE I REATI RIMANGONO IMPUNITI E L’INVASIONE DI DELINQUENTI-CLANDESTINI…LA MI NONNA????

      1. # Giuly

        Giacomo,prima di tutto sono un Giuly e non una Giuly,poi cosa ci combina il PD con quello che sta accadendo?Forse non sai che nel ns Paese vigono delle leggi e dei trattati internazionali ai quali si devono attenere sia i politici che i magistrati e che fortunatamente le nostre leggi garantiscono i diritti fondamentali di ogni individuo.Inoltre molti ,accecati da una propaganda falsa e artefatta,non sanno che secondo le statistiche ufficiali la delinquenza è in diminuizione nel ns.Paese.Forse la”tu nonna”ti potrebbe dire qual’era la sicurezza ai suoi tempi!

    2. # Susanna

      Brava Giuly! Siamo di fronte a episodi di pazzia collettiva!

  11. # ALEX

    SONO UN ABITANTE DELLA ZONA CASO STRANO E’ DA QUANDO SONO VENUTI A STARE NELLE CASE POPOLARI NUOVE GIALLE VICINO AL PONTICELLO PERSONAGGI POCO RASSICURANTI DELL’EST EUROPA E DEL MAROCCO CHE QUI STANNO SUCCEDENDO COSE MAI VISTE, SARA’ UNA CASUALITA’ MA VIA DI POPOGNA E VIA CAMBINI E’ DIVENTATO UN BRONX E POI QUANDO VIENE IL CIRCO E’ UN VIA VAI DI ZINGARI…CHIEDO ALLA DIREZIONE DI PUBBLICARE IL TUTTO E NON DI TAGLIARE LE PAROLE A PROPRIO PIACERE .GRAZIE

  12. # BASTA DELINQUENZA

    TENTATO OMICIDIO….. mi scommetto tutto quello che ho che questi delinquenti sono ben noti alle forze dell’ordine e saranno pieni di precedenti penali. Il decreto svuotacarceri ci castiga noi che paghiamo regolarmente le tasse ed avremmo diritto ad essere tutelati e protetti dallo Stato, invece con le depenalizzazioni sappiamo bene che e’ un provvedimento del nostro governo, stiamo andando di male in peggio, allora mi chiedo: SARA’ IL CASO DI RIMBOCCARCI LE MANICHE E PROVVEDERE NOI STESSI A FARCI GIUSTIZIA ALTRIMENTI QUESTI SE LI LASCI FARE TI VENGONO AD AMMAZZARE IN CASA E RIMARREBBERO SICURAMENTE IMPUNITI!!!

  13. # CICCI DI SCANDICCI

    Chi è che si sente più sicuro a tenere i soldi in casa? Invece di costruire più carceri si lasciano a piede libero questi ladri tagliagole.A chi giova tutto questo?? A qualcuno fa sicuramente comodo questo situazione di paura…

    1. # artemiobriao

      caro cicci basta fare una ricerca su internet e si scopre che ci sono ben 22 carceri finiti o da finire in Italia. manca la volontà politica di far rispettare la legge, a qualcuno probabilmente il caos fa comodo

  14. # Batman

    Boia quanti supereroi da tastiera stasera, io di qui, io di là, io di su, io di giù, poi vi svegliate tutti bagnati. Siete patetici, un fate paura nemmeno a un bimbetto.
    Vengono, rubano e fanno come gli pare, italiani e esteri, perchè qui in Italia ognuno fa come gli pare. Gli si insegna noi.

    1. # Marco

      Se c’è un leone da tastiera quello mi pare proprio lei. Da me questa gente a rapinare ed ammazzare non impara di certo. Parla così perchè forse la disonestà è cosa comune in casa sua?. Poi senza tante ipocrisie basta vedere in che condizioni diventano i rioni dove alloggiano in massa gli stranieri. Ma forse anche questo lo hanno imparato guardando dentro casa sua immagino.

  15. # Mario di Borgo

    Guardate in che stato e’ stata ridotta la città sotto l’amministrazione del Movimento Cinque Stelle….

    1. # ALEX

      INFATTI QUANDO C’ERA IL TUO SINDACO COSIMI ERA TUTTO…. TRANQUILLO . MA VA…..
      RINGRAZIAMO LA COMUNITA’ EUROPEA CON L’INGRESSO DELLA ROMANIA E DA LI’ CHE L’ITALIA E’ UNO SCHIFO MA SOPRATUTTO FINCHE NON C’E’ LA CERTEZZA DELLA PENA GRAZIE AL TUO PARTITO CHE NON NE VUOL SENTIR PARLARE SARA’ SEMPRE PEGGIO.

      1. # mario di borgo

        Scusa ma non si può gestire una città improvvisando, per assicurare sostenibilità politica occorre una certa programmazione….a Livorno ahimè siamo purtroppo ancora nella fase di orientamento, la città chiede concretezza….

      2. # nedo

        Alex vedo che hai una vasta cultura europeista…..

    2. # nedo

      Hai ragione Mario, effettivamente qui mancano competenze che assicurino sicurezza ai cittadini, il M5S non si rende conto che da isola felice sotto la guida Cosimi Livorno sta diventando il Bronx toscano…..scippi furti risse e rapine nelle pregresse amministrazioni erano pressoché assenti. Perché non usare la Polizia Municipale per la messa in sicurezza della città…..

  16. # pepe

    basta ci siamo rotti di vedere che ogni volta che li prendono il giorno dopo li trovi davanti che ti prendono in giro . quando io ero bimbetto se entravi in un posto dove non eri conosciuto ti facevano le lastre e l’interrogatorio chi sei ? dove vai ?

  17. # sicurezza zero

    occorrono ronde di Noi Cittadini, non ci protegge nessuno, latitanza del Comune e prevenzione zero…!!!…

  18. # teseo

    …e sarà sempre peggio. Ma ormai siete preparati. Lo sapete. E’ peggio di una tassa, che si paga anche se è ingiusta: è un rischio quotidiano che non si può evitare: perché sono d’accordo il papa e il presidente della repubblica che dicono: devono venire, accoglieteli ! E i preti e i politici locali e nazionali obbediscono. Ma noi cittadini, che male abbiamo fatto? Tanto chi voti voti, sono tutti favorevoli a questi misfatti. Tranne qualcuno (forse la lega) che però viene trattato da delinquente. Allegria ! Caro papa, caro presidente, nn è populismo – è difesa legittima.

  19. # rita

    Neanche alle 3 del pomeriggio,si può stare nel proprio giardino,che c’è l’assalto dei delinquenti?stiamo scherzando?Ma chi è che vota ancora pd??

  20. # Ignazio

    Alle prossime elezioni votate la Lega vai. Io non sono del PD. Sono comunista. Voi cosa siete? Avete il coraggio di ribellarvi? Livorno rossa di vergogna.vi basta abbaiare contro gli immigrati e i ROM. I criminali sono criminali e basta. Ma chi crea povertà emarginazione e quindi criminalità? Qualcuno di voi sa rispondere? O siete tutti leghisti? Livornesi comunisti……MA DOVEEEE?

    1. # Teseo

      EMARGINATI COSA ?? Ma sai di cosa parli? Gli emarginati sono dei membri di una società che vengono messi da parte. Questi NON sono membri della NOSTRA società, ci vengono riversati in massa… NON si possono integrare, sono troppi; e soprattutto non si VOGLIONO integrare. Continuate a parlare per slogan e ideologie, abbiamo visto come si è ridotta Livorno dopo 70 anni di parole d’ordine. Vergogna.

  21. # profugo

    Quando la smetteremo di dare la colpa a tutto agli immigrati squattrinati e senza famiglia e cominceremo a darla a noi stessi, che non muoviamo un dito se non sulla tastiera come tanti saccenti qui, ma col portafoglio pieno e il bacino di mamma forse risolleveremo in parte questo paese. State sbagliando bersaglio. Dovremmo guardare chi ci manovra che se ne sta bello beato su poltrone di pelle umana: La Vostra!

  22. # BASTA DELINQUENZA

    MI PERMETTO DI FARE UNA PICCOLA CONSIDERAZIONE COSI’ PER COME LA VEDO, PRATICAMENTE LA RICETTA FUNZIONALE PER UN’ITALIA PULITA ED INCONTAMINATA ANNI 50-60:
    1)AMPLIARE E COSTRUIRE NUOVE CARCERI (VISTO I REATI IN AUMENTO).
    2) ELIMINARE LE DEPENALIZZAZIONI.
    3) CERTEZZA DELLA PENA.
    4) ABOLIZIONE DELLA BUFFONATA DEGLI ARRESTI DOMICILIARI.
    5) SERIETA’ DA PARTE DEI GIUDICI IN CASO DI CONDANNA E CHE MAI PIU’ SI DEBBA APPRENDERE DAI CANALI INFORMATIVI CHE DELINQUENTI VENGANO MESSI AGLI ARRESTI DOMICILIARI A CASA DELLA VITTIMA!!! (ANCORA NON CI CREDO!!)
    6) VORREI SAPERE E MI CHIEDO, SE QUESTO GIUDICE LO AVREBBE FATTO SE FOSSE STATO CASA SUA.

  23. # cap

    ringraziate i comunisti!!! Livorno non cambierà mai!!!

  24. # ALBERTO

    IL BELLO CHE NONOSTANTE TUTTO C’E’ ANCORA GENTE CHE CREDE A TUTTE LE FANDONIE RACCONTATE DAL PD !!!!! sveglia please!!!!!

    1. # Morchia

      Il bello è che c’è gente che crede che il PD racconti più fandonie degli altri!!!! rianimarsi please!!!

      1. # Ale_

        Io , sono uno di quelli che ha rianimato , ma siamo in tanti , pero’ credo anche che credere ciò non porti nessuno di noi a risolvere problemi del genere , che non si risolvono con il sindaco sceriffo , se vedi anche nel nordi italia dove ci sono sindaci leghisti ne succede anche di peggio , si risolvono legificando da roma in modo da prevenire e da punire fortemente , si risolve aiutando polizia e carabinieri , , e di questo la colpa non puo’ essere di nessun altro di chi invece di farlo pensa a modificare il senato o a salvare le banche.
        Poi vedi te .

  25. # buonista

    chi commette questi fatti, spesso extracomunitario, lo fa perché è sicuro che anche se venisse preso, il giorno stesso verrebbe rimesso in libertà. In pratica non ha niente da perdere, in quanto disonesto, perché sa che in Italia le leggi sono applicate a favore dei disonesti.
    La colpa non è solo di chi le applica, ma di chi le fa le leggi (vedasi le leggi fatte ai tempi del PDL-Lega).
    La soluzione è smettere col buonismo e smettere di votare partiti buonisti che ancora ci parlano di tolleranza, accoglienza di finti profughi, cooperative, etc. basta di tutto ciò!

  26. # Mario

    Purtroppo Livorno incomincia a pagare il buonismo che l’ha contraddistinta da decenni!!!
    Livornesi sveglia!!!

  27. # ignazio

    Siete penosi. vi portano via tutto e voi abbaiate agli immigrati. Proletari di tutto il mondo unitevi…povero Marx! A Livorno dopo il pd (partito di destra e borghese) dopo i 5 stelle arriverà la lega! Alle prossime elezioni vincerà la lega. I criminali ci saranno sempre e poveri noi saremo sempre in balia dell’ultimo padrone. Che città di m…..a che nazione di m…a! Io appena posso me ne vado da qui. A me rubano anni e anni di pensione….ma voi sbraitate

  28. # corinna

    E se poi si scoprisse che è successo qualcosa di diverso…