Cerca nel quotidiano:


Ritrovate 15 bare abbandonate: è giallo

Sul caso indagano i militari dell'Arma. Starà a loro stabilire i motivi e i responsabili di questo macabro abbandono

Giovedì 24 Novembre 2016 — 12:00

Mediagallery

Sono state ritrovate circa quindici bare abbandonate a ridosso di un capannone sull’Arnaccio in una proprietà privata al confine con la strada statale. La notizia, annunciata dal sito de “La Nazione”, è stata confermata dal comando dei carabinieri intervenuti sul posto (come si vede nella foto inviata dall’ufficio stampa dell’Arma) a seguito della segnalazione del proprietario del terreno che, appena accortosi di quanto lasciato all’interno della sua proprietà, ha subito alzato il telefono per chiamare i carabinieri denunciando il fatto. Le bare sembrerebbero praticamente nuove, a malapena scalfite e sporcate dalle intemperie di questi ultimi giorni e quindi presumibilmente non abbandonate da poco nell’area interessata.
Nessuna targa e nessun nome sopra i feretri, specificano dalla caserma di viale Fabbricotti come invece, in un primo momento, era sembrato. Sul caso indagano i militari dell’Arma. Starà a loro stabilire i motivi e i responsabili di questo macabro abbandono.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # watson

    L’età media si allunga e il produttore ne aveva fatte troppe rispetto alla richiesta del mercato !

  2. # Nerd

    Dalle foto sembra chiaro che non sono le bare tipiche delle nostre parti. In Italia le bare non si usano rettangolari e il bianco è prerogativa per i bambini,ma queste sono chiaramente da adulto. Poi sono zincate e questo vuol dire che il defunto deve essere sigillato per sepoltura in loculo o più semplicemente per fare un lungo viaggio.

  3. # Saldi invernali

    Con quello che costano ….. se le rivendevano non era meglio ? “Blackfriday” …..

  4. # Undertaker

    Di macabro non ci vedo proprio nulla. Me le sarei prese volentieri e rivendute in qualche agenzia funebre o su ebay, una me la sarei conservata volentieri… Non si sa mai in futuro…
    “Adesso stai bene vero
    ma in un attimo sei al cimitero
    arrabbiarsi non c’è ragione
    non arrivi alla pensione
    perchè ti si ferma il cuore
    dottore dottore dottore
    un attimo distrarsi
    mortalmente ferirsi
    ed io, prendo già le misure
    e voi, siete proprio sicuri
    di avere chiuso il gas
    è un attimo il trapas
    magari andate a dormire
    che bel modo per morire.
    Fatalità
    morire in fondo è così semplice”

    1. # marco

      Bello!
      Mi piace…
      Magari ti devi raffinare ma le qualità ci sono tutte…

      Poeta nero 😉

  5. # Dilvo

    Uno spreco enorme, questa è gente veramente matta potevano venderle a meno.
    Una la prendevo anch’io un si sa mai.

  6. # AmoLivorno

    Forse avevano organizzato un sucidio di massa e poi c’ hanno ripensato…….

  7. # Liburnico

    che siano state usate per portare qualche cosa e dopo l’uso se ne sono disfatti???

  8. # 0586

    la vergogna è che a distanza di quasi un mese da questo “macabro ritrovamento” come si legge nell’articolo le bare sono sempre li…..si vedono dalla strada…ma le forze dell’ordine intanto indagano indagano!!!