Cerca nel quotidiano:


Ruba bancali in legno, poi picchia gli agenti: arrestato

Due agenti della questura finiti in ospedale con lesioni guaribili in 7 e 10 giorni

Venerdì 29 Maggio 2020 — 11:49

Mediagallery

L'uomo è stato arrestato per resistenza e violenza nei confronti di pubblico ufficiale e anche indagato per furto e rifiuto di fornire le proprie generalità

Un uomo è finito in manette con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il tutto è accaduto intorno a mezzanotte e un quarto di giovedì 28 maggio quando una volante, inviata sul posto dal 113, è intervenuta in via Settembrini. Qui gli agenti hanno sorpreso un uomo di mezza età, italiano, intento a rubare i bancali di legno di proprietà di un esercizio commerciale della zona. Durante il controllo il malvivente ha opposto resistenza ai poliziotti che sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche in ospedale. Per i medici le loro lesioni potranno guarire in 7 e 10 giorni. L’uomo è stato quindi arrestato, come detto, per resistenza e violenza nei confronti di pubblico ufficiale e anche indagato per furto e rifiuto di fornire le proprie generalità. L’arresto, nel pomeriggio del 28 maggio, è stato confermato dal giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Livorno.

Riproduzione riservata ©