Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Ruba profumi in un negozio, poi fugge su un motorino rubato: preso

Domenica 16 Ottobre 2022 — 11:27

La refurtiva è stata recuperata e restituita al negozio mentre il denunciato dovrà rispondere delle accuse di di furto aggravato, ricettazione e riciclaggio davanti al Autorità Giudiziaria di Livorno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno denunciato in stato di libertà perché gravemente indiziato di furto aggravato, ricettazione e riciclaggio un 26enne di origini marocchine. I militari dell’Arma sono intervenuti in una profumeria del centro dove poco prima un individuo aveva rubato dei profumi scappando a bordo di uno scooter.

Raccolti rapidamente gli elementi utili all’identificazione, visionati i filmati delle telecamere e raccolto le descrizioni dei testimoni, si sono messi sulle tracce del malfattore e dopo circa due ore hanno notato in piazza della Repubblica, parcheggiato nei pressi di un bar, un motorino simile a quello visto fuggire. Mentre si avvicinavano, il presunto malfattore si è precipitato fuori dal bar ed ha cercato di fuggire a bordo dello scooter non riuscendoci a causa del sopraggiungere della pattuglia dell’Arma che lo bloccava immediatamente.

Oltre ad avere ancora con sé la refurtiva, l’uomo ha utilizzato un motorino rubato ma non solo: nell’evidente tentativo di rendere più complessi i controlli, il mezzo presentava una targa, anch’essa oggetto di furto, riconducibile ad un ulteriore veicolo. La refurtiva è stata recuperata e restituita al negozio mentre il denunciato dovrà rispondere delle accuse davanti al Autorità Giudiziaria di Livorno.

Condividi:

Riproduzione riservata ©