Cerca nel quotidiano:


Ruba e picchia cane: nei guai

Lunedì 20 Giugno 2016 — 10:51

Mediagallery

Denutrito, maltrattato, strattonato persino all’interno della sala d’aspetto di una clinica veterinaria. Le persone che hanno assistito alla scena del cagnolino colpito dalla persona che lo teneva, non hanno esitato a chiamare la polizia. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato 18 in via Cimarosa. E alla fine la stessa persona che aveva portato il cane dal veterinario, un quarantenne senza fissa dimora originario della Repubblica Ceca, è stato denunciato dagli agenti delle volanti per maltrattamenti ad animali e per ricettazione. Già perché il cane, Panna, uno Yorkshire di 8 anni, è risultato rubato ad una persona del milanese.

Riproduzione riservata ©

31 commenti

 
  1. # John

    Fuori dal paese .

  2. # AnToNIO

    Perché!!! Perché l’hai rubato? E se lo hai rubato,perché lo hai picchiato? Per certe persone ci vorrebbe qualche legge della strada (occhio per occhio,dente per dente) e non quelle scritte sul codice civile,visto che di civile questa bestia non ha nulla!

  3. # qwerty

    Che tu possa ricevere altrettanto + IVA.

  4. # LucaF

    Boia, sei senza baffi!

    1. # Pino

      Grazie Luca

  5. # Nerd

    Invece di fissarvi con le bestie pensate di più alle persone. Andate a vedere al pronto soccorso, i tempi di attesa e lo stoccaggio delle persone che soffrano e poi il benessere animale viene dopo, tanto dopo.

    1. # AnToNIO

      Arrabbiarsi perchè viene maltrattato un cane non vuol dire non farlo anche per le persone

    2. # France

      Nerd ma tu sai cosa vuol dire “pensare” prima di parlare? Credo proprio di no. Hai fatto un commento inutile, sterile, che non c’entra nulla con l’articolo in questione.
      E poi penso sia molto discutibile anche il fatto che dici ci sia una gerarchia per quanto riguarda il benessere.. tutti gli esseri viventi ne hanno il diritto, senza graduatorie.

      1. # Nerd

        I vostri sono soltanto ragionamenti contorti e sono fiero di ribadire ogni tanto che siamo andati fuori dai binari. Le bestie devono tornare ad essere tali e non devono essere castrati, trattati come bambini e denaturalizzati al 100% per assecondare stupide correnti di pensiero. Oggi la gente crede che il cane sia loro figlio. Poi fanno bene gli stranieri a prenderci in giro.

        1. # luca

          se le persone sono come te, contentissimo di fare volontariato e donazioni ai canili…

        2. # luca

          gli stranieri ci prendono in giro per come trattiamo gli animali… invece siamo invidiati per l educazione civile, il rispetto per prossimo, il rispetto delle regole e delle leggi, per la mancanza di criminalità organizzata e non, per i bamboccioni di 40 anni che sono sempre bimbi viziati,ma il massimo dell invidia arriva sulla qualità dei commenti alle varie notizie!! si hai ragione, ci prendono in giro per gli animali…

  6. # Teseo

    Anche di questo bel tipo non si dice la nazionalità… Non è di sicuro italiano, perché in questi casi viene detto: “Un italiano…” E’ il solito modo di nascondere la realtà. Ma non serve, perché lo sappiamo lo stesso.

    1. # roby

      TESEO, LEGGI O GUARDI LE FIGURE? PARLI O RAGIONI TANTO PER RAGIONA’? E’ CECO!!!!! NO PERCHE’ UN CI VEDE MA PERCHE’ E’ DELLA REPUBBLICA CECA. C’E’ SCRITTO ANCHE BELLO GROSSO

  7. # sergiop

    Perché nonostante sia vietato si continua a tollerare che certi “personaggi” siano fermi ad elemosinare con l’aiuto del cane, meglio se di piccola taglia, cosi fa più tenerezza?

  8. # Patty

    Colpa di Nogarin

  9. # Lilliputz

    Rispedirlo a casa. Mi auguro che il cagnolino,dopo le opportune cure, sia prontamente restituito ai proprietari

  10. # antonio

    a Portoferraio arrestano uno perché spara a gabbiano …intervenuti carabinieri chiamano l’ambulanza veterinaria per soccorrere il gabbiano…..trasfusione di sangue al gabbiano …il 77enne rischia condanna per maltrattamenti animali ….roba dal futuro! Troppo forte

    1. # Perplesso sempre di più !!

      PER FORTUNA IL MONDO STA CAMBIANDO, CARO ANTONIO, CHE PIACCIA O NO !!!

    2. # Marco

      antonio c’è un giro di soldi dietro. Basta andare al supermercato per rendersi conto di quanta roba per i cani ci sia in vendita. All’ipercoop c’hanno persino il gelato per i cani in un apposito frigorifero.

      1. # danny

        quindi?

  11. # nana

    Caro nerd se vuoi aiutare le persone in difficoltà puoi farlo non te lo nega nessuno , ma non fare commenti assurdi dammi retta non fai bella figura

  12. # Nicola

    Ha ragione il nerd. Io ho quasi 70 anni e vi dico che quando vigevano gli equilibri di madre natura tutto andava meglio,per strada c’erano i gatti che mangiavano i topi,i cani non erano più delle persone come adesso ma erano prerogativa per chi aveva un giardino perché la saggezza diceva che in casa soffrano ma oggi soffrano i padroni.

    1. # i cinesi le mangiano

      no il problema è che oggi si soffre noi che non abbiamo animali. siamo obbligati a sopportare il puzzo di pipì dei cani, non c’è più un parco pubblico che non vi sia accesso a cani e di conseguenza un prato dove giocare e dove portare i propri figli a giocare. sono troppi.

      1. # kgb

        i cinesi non ti avrebbero fatto arrivare alla maggiore età

    2. # danny

      alla fiera dell’est?

  13. # Carlo

    Vi hanno lavato bene bene il cervello. Adorare le bestie fa parte delle profezie dell’apocalisse perchè il demonio ha contorto le menti e adorare la bestia significa adorare lui stesso.

    1. # luca

      chi è la bestia?
      stai per caso parlando di rapine a mano armato, pedofilia, violenza , stupri………e il demonio sono gli animali?
      bruciamo le streghe? poi magari dopo centinaia di anni si chiede scusa a Galileo Galilei…….

    2. # LabroniDOC

      Te stai male

    3. # lilliputz

      L’Apocalisse menziona 4 cavalieri: Guerra, Fame, Peste, Morte e sono questi i mali che già ci affliggono e che porteranno alla ns distruzione, altro che l’amore per gli animali, creature di Dio come noi. Ha mai sentito parlare di S.Francesco ? La bestia di cui parla l’Apocalisse, cioè Satana, non ha niente a che vedere con le altre creature di Dio (io non sono credente, ma rispetto il pianeta e tutti gli esseri che lo condividono con noi)

  14. # Franco Franco

    Ma quali guai ,in carcere ci vanno solo gli italiani,la giustizia italiana è lo zimbello dell’europa

  15. # VX vendetta

    Bravo come il signorino che uccise il povero shupi questa gente senza cuore e anima dovrebbe essere condannata invece va tutto in una bolla di sapone perché sono solo animali indifesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.