Cerca nel quotidiano:


Ruba un monopattino: fermato. Addosso aveva 11 dosi di cocaina

L'uomo è stata denunciato a piede libero per i reati di furto in concorso e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio

Martedì 4 Gennaio 2022 — 22:34

Mediagallery

Il 4 gennaio durante il pattugliamento del territorio, gli agenti del Servizio Territoriale della polizia municipale sono intervenuti  in piazza Garibaldi a seguito di un furto di monopattino perpetrato ai danni di un ragazzo di circa 23 anni che era riuscito a fermare uno degli autori del fatto. L’altro, datosi alla fuga, ha fatto invece perdere le proprie tracce con la refurtiva.
La persona fermata, un uomo di origine straniera di 28 anni, è risultato  sprovvisto di documenti.
Durante l’intervento degli agenti l’uomo ha gettato dalla tasca una piccola busta di plastica trasparente contente 11 involucri di polvere bianca che da successivi accertamenti effettuati mediante la strumentazione in dotazione alla Sezione di Polizia Giudiziaria è risultata cocaina per un peso totale di circa 3 grammi.
L’uomo è stato quindi accompagnato al Comando al fine di essere identificato e sottoposto a foto-segnalamento.
Da accertamenti effettuati all’Ufficio Immigrazione della questura è risultato che la persona avesse inoltrato alla questura di Bari richiesta di asilo politico, pertanto è regolare sul territorio fino a marzo 2022.
L’uomo è stata denunciato a piede libero per i reati di furto in concorso e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio ed invitato a presentarsi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Bari per gli adempimenti relativi al soggiorno sul territorio italiano.

Riproduzione riservata ©