Cerca nel quotidiano:


Ruba un motorino: arrestato grazie alle telecamere del centro commerciale

Per il 38enne livornese, autore del furto dello scooter, sono stati disposti gli arresti domiciliari

sabato 29 settembre 2018 15:58

Mediagallery

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un 38enne livornese per il furto di un motorino. Le manette sono scattate giovedì 27 settembre. I militari hanno infatti trovato un Kymco abbandonato nel parcheggio di un centro commerciale cittadino. Dagli accertamenti lo scooter è risultato rubato il giorno prima. Pertanto i militari hanno acquisito le immagini di videosorveglianza del centro commerciale riuscendo a cogliere proprio i frangenti in cui il ciclomotore veniva lasciato sul posto da uno sconosciuto che indossava un casco ma, una volta tolto, la persona è stata riconosciuta nel 38enne livornese, già noto alle forze dell’ordine perché già resosi responsabile di altri furti in città. Dopo la denuncia alla procura di Livorno, venerdì 28 settembre per l’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.