Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Ruba una bici e scappa, arrestato. Di grande aiuto lo “strappo” di uno scooterista

Giovedì 1 Settembre 2022 — 19:53

L'uomo, che con un piccolo bilanciere era riuscito a forzare il lucchetto, ha lanciato la bicicletta contro uno dei poliziotti poi sulla stessa è fuggito. Inseguito e arrestato dalla polizia ferroviaria in viale Carducci

Inseguito e arrestato dagli agenti della polizia ferroviaria di Livorno un uomo, livornese di 42 anni, sorpreso a rubare una bici in piazza Dante. E’ accaduto poco prima delle 16 del 31 agosto. Sono stati alcuni cittadini, assistendo al fatto, a rivolgersi alla Polfer. Immediatamente i poliziotti hanno raggiunto il punto segnalato. L’uomo, che con un piccolo bilanciere era riuscito a forzare il lucchetto, ha lanciato la bicicletta contro uno dei poliziotti, per fortuna non ha riportato conseguenze, poi sulla stessa è fuggito in direzione viale Carducci dove dopo un inseguimento, che uno dei poliziotti ha fatto con uno scooterista che si è offerto di farlo salire, è stato raggiunto e arrestato per rapina impropria. L’uomo, in attesa della convalida dell’arresto, si trova ai domiciliari. Con l’arrestato c’era un altro uomo, verosimilmente il “palo”, che alla vista delle divise si è allontanato. E’ stato poi rintracciato, identificato e denunciato dalla Polfer per rapina impropria.

Condividi:

Riproduzione riservata ©