Cerca nel quotidiano:


Rubano furgone ed eliche: inseguiti grazie al Gps

Domenica 29 Gennaio 2017 — 09:06

Mediagallery

Intorno alle 7,45 di venerdì 27 gennaio è stato richiesto al 113 l’intervento della volante per una segnalazione di furto in via del Marzocco all’interno di un’officina per barche dalla quale, dopo aver sfondato un muro, i malviventi avevano asportato due eliche.
Alle ore 13.40 dalla ditta Bettarini ancora una richiesta di intervento in quanto, ignoti nella nottata avevano rubato un furgone dotato però di Gps che, nello specifico, aveva quindi fornito informazioni utili al ritrovamento dello stesso che è risultato essere fermo in via Turati nelle vicinanze dei campetti sportivi.
Un dipendente della ditta Bettarini ha riferito agli agenti della polizia che mentre stava andando verso via Turati per recuperare il furgone, ha visto due persone salire sul mezzo per poi allontanarsi. Così è scattato un vero e proprio inseguimento fino a via Ugione, dove i due, scesi dal veicolo, hanno fatto perdere le proprie tracce.
La volante si  è dunque portata sul posto ed è riuscita a rintracciare il mezzo dietro al capannone di un’altra ditta. Gli agenti hanno dunque appurato che all’interno erano custodite le eliche rubate nella mattinata.
Dopo gli adempimenti di rito, sia il furgone che le eliche sono state restituite ai proprietari. La polizia ha dunque richiesto le immagini video della ditta ed il tracciato Gps per riuscire a risalire quanto prima agli autori del colpo.

Riproduzione riservata ©