Cerca nel quotidiano:


Rubava le offerte in chiesa: arrestato

Il responsabile, successivamente identificato come italiano pluripregiudicato di 42 anni, è stato rintracciato all’esterno della chiesa dove il parroco lo aveva seguito senza perderlo di vista. Il 42enne aveva forzato la cassetta delle offerte asportandone il contenuto di circa 10-15 euro

Venerdì 30 Luglio 2021 — 15:11

Mediagallery

In seguito ad una perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di mazzetta, cacciavite, scalpello, tenaglie e 13 euro in monete; il tutto è stato quindi debitamente sequestrato

Verso le 16.55 di giovedì 29 luglio le volanti della polizia sono intervenute in viale Italia nei locali della chiesa di San Jacopo in Acquaviva (nella foto di Lorenzo Amore Bianco) su richiesta del parroco per un furto. Il responsabile, successivamente identificato come italiano pluripregiudicato di 42 anni, è stato rintracciato all’esterno della chiesa dove il parroco lo aveva seguito senza perderlo di vista. Il 42enne aveva forzato la cassetta delle offerte asportandone il contenuto di circa 10-15 euro.
In seguito ad una perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di mazzetta, cacciavite, scalpello, tenaglie e 13 euro in monete; il tutto è stato quindi debitamente sequestrato. Il presunto reo è stato arrestato ex art. 625 codice penale (furto aggravato) e su disposizione del pubblico ministero di turno è stato accompagnato in carcere.

Riproduzione riservata ©