Cerca nel quotidiano:


Scopre il ladro in casa che la spintona per fuggire

Il malvivente, descritto come un uomo non molto alto e magro ma con il volto coperto da cappello e mascherina chirurgica, è infatti riuscito a portar via con sé un caro orologio di famiglia, una catena d'oro con una croce costellata di zaffiri e altri monili in oro

Martedì 4 Gennaio 2022 — 12:19

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Erano le 18,40 dello scorso 29 dicembre quando, la protagonista di questo spiacevole episodio, si era chiusa dietro di sé la porta di casa per recarsi dalla vicina di pianerottolo. Siamo in un condominio in via delle Medaglie d’oro della Resistenza e la chiacchierata tra amiche dura poco più di un quarto d’ora. Ma rientrando all’interno dell’appartamento l’amara sorpresa.
La padrona di casa, una donna di circa 70 anni, nota dalla camera da letto una luce nell’oscurità, come quella di una torcia. E credendo fosse rientrato il marito inizia a chiamarlo a voce alta. Purtroppo però il coniuge era ancora fuori e all’interno dell’appartamento si era introdotto, dalla veranda lasciata socchiusa, un ladro che stava rovistando tra i cassetti. Sentendosi scoperto il malvivente ha strattonato così la signora che, sbattendo sullo stipite della porta d’ingresso della casa, è comunque riuscita a chiudere l’uscio lasciando di fatto il ladro all’interno delle quattro mura. Subito si è dunque rifugiata dalla vicina chiamando la polizia.
Una volta sopraggiunta sul posto gli agenti della volante della questura non hanno potuto far altro che constatare il furto consumato. Il malvivente, descritto come un uomo non molto alto e magro ma con il volto coperto da cappello e mascherina chirurgica, è infatti riuscito a portar via con sé un caro orologio di famiglia, una catena d’oro con una croce costellata di zaffiri e altri monili in oro. Alla famiglia derubata non è rimasto altro che sporgere denuncia il giorno successivo nei locali della questura.

Riproduzione riservata ©