Cerca nel quotidiano:


Senza patente, con droga e coltello, sullo scooter rubato durante il coprifuoco

Il 37enne è stato indagato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione, possesso di sostanza stupefacente, guida senza patente e per aver violato le misure di contenimento al Covid-19

Venerdì 4 Dicembre 2020 — 18:11

Mediagallery

L'uomo non si è fermato all'alt degli agenti e si è dato prima alla fuga in scooter poi, abbandonando il mezzo a due ruote, ha proseguito a piedi cercando, invano, di far perdere le proprie tracce

Stava guidando senza patente uno scooter rubato alle due di notte (in pieno coprifuoco) con la droga e un coltello in tasca. Un bel “filotto” di infrazioni e reati dunque per un algerino di 37 anni inseguito dalla volante della polizia in zona San Marco-Pontino nella notte tra giovedì 3 e venerdì 4 dicembre. L’uomo non si è fermato all’alt degli agenti e si è dato prima alla fuga in scooter poi, abbandonando il mezzo a due ruote, ha proseguito a piedi cercando di far perdere le proprie tracce. I poliziotti però sono riusciti ad intercettarlo e ad identificarlo dopo un breve inseguimento tra le vie del quartiere. Lo straniero addosso aveva 0,52 grammi di cocaina, 0.71 grammi di hashish e un coltello in acciaio. Il motorino rubato, un Honda SH, è stato restituito al legittimo proprietario.
Il 37enne è stato dunque indagato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione, possesso di sostanza stupefacente, guida senza patente e per aver violato le misure di contenimento al Covid-19.

Riproduzione riservata ©