Cerca nel quotidiano:


Si abbassa i pantaloni sul treno davanti ai passeggeri

Denunciato un 24enne che ha mostrato i genitali ad alcuni viaggiatori sul convoglio Firenze-Livorno tra cui una mamma con la figlia di due anni

Mercoledì 12 Giugno 2019 — 17:59

Mediagallery

Nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno è stato denunciato a piede libero, dagli agenti della sezione della polizia ferroviaria livornese, un cittadino nigeriano di 24 anni, (N.H. le sue iniziali), per essersi reso responsabile di atti osceni in luogo pubblico, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.
Lo straniero, regolare sul territorio nazionale, mentre viaggiava a bordo del treno regionale sulla linea Firenze Livorno, diretto a Livorno, dopo essersi abbassato i pantaloni, ha esibito i genitali accarezzandosi, incurante della presenza di altri passeggeri. A dare l’allarme è stato un agente della polizia penitenziaria di Pisa che aveva assistito alla scena insieme ad altri passeggeri, tra cui una giovane mamma con la bimba di 2 anni.
All’arrivo del convoglio alla stazione di Livorno lo straniero, nonostante la sua viva resistenza, è stato fermato dal personale Polfer, identificato e poi denunciato.

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # giancarlo

    NO COMMENT !!!

  2. # Morchia

    Denunciato. Cioè domani è a fare le stesse cose da un’altra parte. Poi ci si domanda perchè la gente non va a votare o perchè non crede nella giustizia…

  3. # Carlo

    denunciato ? cioè libero … dopo atti osceni e resistenza a polizia !!! CAMBIAMO LE LEGGI !!!

  4. # FABIO

    tanto sarà libero di rifarlo ancora. Poi lo espellono, lui rimane, lo riespellono 10 volte, lui rimane quanto gli pare e non gli fa nulla nessuno.. Alla fine trovi qualcuno come quelli del centro “Baobab” a Roma che lo giustifica pure e se deve dare una mano la dà a lui e non agli italiani.. ottimo davvero. Ah già, prendiamone pure altri eh..

    1. # Andrea

      oh…al governo ora ci sei te con Salvini è inutile che ti lamenti..

  5. # baobabbeo

    E’ estate e fa caldo, bisogna capirlo…

  6. # Bent

    Prima di prendermi qualche accusa di buonista (il web è pieno di ignoranti, cuor di leone della tastiera), è chiaro che questa persona deve essere fermata perché siamo tutti d’accordo che chi fa questi gesti deve essere condannato. Detto questo non è che essere immigrato africano deve essere un’aggravante, ci sono africani perbene che cercano di vivere onestamente in Italia e altri che delinquono (anche per cose peggiori di questa), ma se guardiamo a noi italiani non mi sento di dire che siamo tutti perbene: ricordo che la maggior parte delle violenze domestiche verso le donne italiane vengono perpetrate da connazionali!! Ah già, ma quello non conta, in casa si può fare quello che si vuole…..Se poi il discorso è sul fatto che le leggi sono sbagliate, c’è già un governo che propugna il giro di vite e la legittima difesa sempre, aspettate che proseguano la loro opera….

    1. # Rimpatriarechidelinque

      Non e’ questione di buonismo o cattivismo , mi sembra puro e semplice buonsenso . E’ ovvio che anche tra gli italiani mele marce ne abbiamo , eccome. Detto questo , purtroppo i nostri dobbiamo tenerceli . Ma chi viene da fuori e si comporta come questo signore credo non abbia altro diritto se non quello di essere rimpatriato .

      1. # Bent

        Se ci riesci…….a me sembra che sull’argomento chi ci governa (sia quelli di prima che quelli attuali) parli tanto e poi faccia poco, anche perché non è così semplice come credete, devono esserci accordi con i paesi di origine. Poi poi…..ad alcuni politici non conviene risolvere il problema, altrimenti come fanno a spargere odio in cerca di consensi? Una classe politica degna di tale nome affronterebbe la questione dell’illegalità (ribadisco, da qualunque persona provenga, italiana o non) in maniera seria e senza slogan elettoriali

  7. # cobra60

    perche solo le iniziali ? anche se mettete il nome non cambia niente, già è per tutelare la sua privacy . La prossima volta sarà arrestato per violenza sessuale o peggio, allora saranno fatte fiaccolate con il motto mai più.
    Siamo ridicoli chi commette reati deve essere buttato fuori immediatamente dal terriorio italiano perchè non merita questa nazione

  8. # Libero

    E poi c’è qualcuno che ha anche il coraggio di criticare la rigidità del nuovo Decreto Sicurezza bis!!!

  9. # Libero

    E poi c’è qualcuno che ha anche il coraggio di criticare il nuovo Decreto Sicurezza bis!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.