Cerca nel quotidiano:


Si accascia dopo un malore in Villa Fabbricotti: soccorso da Svs e polizia

Sul posto si sono portati i volontari della Svs intervenuti all'interno del parco cittadino con un'ambulanza sopraggiunta con a bordo un medico del 118

Martedì 27 Aprile 2021 — 21:11

Mediagallery

I primissimi soccorsi sono sopraggiunti grazie all'intervento immediato da parte di una pattuglia di polizia che stava eseguendo alcuni controlli in zona

Un uomo di 72 anni ha accusato un malore mentre passeggiava in Villa Fabbricotti (nella foto di Lorenzo Amore Bianco). L’allarme è arrivato alla centrale operativa dell’ospedale intorno alle 16 di martedì 27 aprile. Sul posto si sono portati i volontari della Svs intervenuti all’interno del parco cittadino con un’ambulanza sopraggiunta con a bordo un medico del 118. A guidarli, per la posizione esatta, alcuni frequentatori della villa che avevano fatto partire l’Sos telefonico vedendo l’uomo accasciarsi a terra improvvisamente. I primissimi soccorsi erano già sopraggiunti grazie ad una pattuglia della polizia che stava eseguendo alcuni controlli in zona. Sono stati proprio i poliziotti che, grazie al defibrillatore semi automatico in dotazione del parco, avevano eseguito le prime manovre di rianimazione. Ed è grazie poi all’intervento determinante dei sanitari che l’uomo ha ripreso il battito ed è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Livorno dove è stato preso in carico dallo staff del pronto soccorso di turno nel pomeriggio. Le sue condizioni, alle 20,30 di martedì 27 aprile, risultano comunque molto gravi.

Riproduzione riservata ©