Cerca nel quotidiano:


Si finge amico del figlio e ruba i soldi all’anziana

La donna fidandosi di quanto millantato dal truffatore, cioè la storica amicizia con il figliolo e fidandosi soprattutto anche di un finta telefonata inscenata davanti ai suoi occhi, gli ha consegnato le banconote e lo ha salutato calorosamente

Mercoledì 13 Gennaio 2021 — 12:49

Mediagallery

La truffa è andata in scena il pomeriggio di martedì 12 gennaio all'interno di un appartamento in zona Pontino. La donna ha scoperto di essere stata ingannata soltanto quando ha chiamato il figlio per raccontargli l'accaduto

Si è finto un amico di vecchia data del figlio e, con questa scusa, è riuscito a farsi aprire la porta di casa. Una volta dentro ha raccontato un sacco di bugie all’anziana signora dicendo che doveva assolutamente portare 115 euro in contanti al figlio, somma che lo stesso avrebbe dovuto rendere ad una terza persona a causa di un conto in sospeso. La donna fidandosi di quanto millantato dal truffatore, cioè la storica amicizia con il figliolo e fidandosi soprattutto anche di un finta telefonata inscenata davanti ai suoi occhi, gli ha consegnato le banconote e lo ha salutato calorosamente. L’ennesima truffa nei confronti di un’anziana ultrasettantenne è stata effettuata nel pomeriggio di martedì 12 gennaio, all’interno di un appartamento in zona Pontino. Appena uscito di casa la signora ha chiamato il figlio raccontando quanto accaduto e scoprendo quindi tutta la verità: aveva appena consegnato dei soldi ad un truffatore. Alla donna non è rimasto altro che chiamare immediatamente la polizia che, raccogliendo la testimonianza della donna, ha cercato subito di rintracciare l’uomo ma senza alcun esito positivo.

Riproduzione riservata ©