Cerca nel quotidiano:


Si ribalta con il Suv dopo lo scontro

Sabato 30 Luglio 2016 — 09:57

Mediagallery

L’incidente è avvenuto intorno alle 9 del 30 luglio. Un uomo di 62 anni, livornese, poco prima di via di Levante, direzione Scopaia, ha perso il controllo della sua Terios finendo contro un’Audi, targa francese, con a bordo mamma e figlio, che da viale Sauro stava procedendo lungo la corsia che porta al ponte. L’automobilista del Suv Terios, in base a quanto appreso, aveva da poco compiuto il rondò di viale Boccaccio quando ha impattato sulla ruota anteriore sinistra dell’Audi. Nessuna grave conseguenza per il 62enne soccorso dalla Svs. Sul posto è sopraggiunta anche la polizia stradale che ha veicolato il traffico. All’arrivo dei volontari Svs l’uomo era sempre all’interno dell’abitacolo, sotto shock, ma cosciente.

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # Alla Frutta

    Quanti , troppi che guidano senza averne le capacità poi da quando a Livorno sono aumentate.le rotatorie quelli che erano già carenti alla guida sono impazziti. Se volete farvi.due risate (di tristezza).vi invito , ma soprattuto invito i vigili urbani, a mettervi in prossimità del l’uscita del parco Levante vicino a decathlon e gustatevi le manovre di inversioni a U sensi unici e e repentine inversioni di marcia di chi.non riesce a capire la segnaletica in entrata ed in uscita dal centro commerciale. Da Urlo.

    1. # Luca

      Concordo con te, la patente ormai la danno a tutti…

    2. # Fabio

      È già due volte che evito il frontale perché gente non fa il giro della rotatoria sotto il ponte alle spalle di decathlon.

  2. # freefree

    mai tanti ribaltamenti auto in poco tempo , boh

  3. # Luca

    Non sono un esperto, ma come si fa a far ribaltare un SUV in uscita da un rotatoria…

    Ci vuole estrema prudenza in strada, le auto sono armi…

  4. # Livorno72

    Si la segnaletica in quella zona data l’enorme numero di incroci non è proporzionata agli stessi.Puoi viaggiare per decine di metri senza sapere dove stai andando . Una chicca: il cartello del punto di raccolta in caso emergenza è ad altezza testa, poco visibile da lontano o con autoveicoli davanti. Di certo non sarà l’unico problema, ma cartelli e segnaletica visibili solo all’ultimo portano a manovre repentine e pericolose, stile frenate davanti ad autovelox…

  5. # Perplesso sempre di più !!

    Ricordo tempo fa i difensori dei suv che sparavano “Mi compro il suvve perche dentro mi ci sento più sicuro/a ” Comprarsi il suvve non vuol dire “saper guidare o conoscere il cds” e i dati mi danno ragione.

    1. # sicuro

      Le prove tecniche hanno sempre dimostrato che i Suv sono più sicuri negli urti frontali mentre sono molto deboli negli urti laterali avendo il baricentro molto alto. Ma questo non interessa perchè il Suv è di moda e questo è quello che conta !

  6. # Alby

    Ragazzi è semplice, a Livorno non sapete NEMMENO guidare e dico nemmeno perchè oltre a prendere il sole non siete buoni a nulla…. Aiutatemi a dire nulla…NULLAAAAAAA

    1. # Alla Frutta

      Che commento triste. Magari ti senti anche una figura

    2. # gmagri

      E tu saresti?

    3. # Aldo

      Ho pensato la stessa cosa! Una città dove NIENTE funziona vuol dire che è abitata da incapaci. Guida compresa

  7. # Alby

    Non sono una figura ma sicuramente meglio di voi…Non siete buoni a nullaaaaaa… A nullaaaaa

  8. # Jack

    Ahahahahah se la dahiatsu terios la considerate un suv ..

  9. # Gionaletto...

    Se fosse stato un militare che alle 9 del mattino aveva tamponato una macchina con a bordo mamma e figlioli sarebbe stato più eclatante… Qui la buttiamo sul poverino, un malore, 62 anni e bla bla bla…