Cerca nel quotidiano:


Sorpresi a rubare da un’auto: arrestati

Venerdì 7 Aprile 2017 — 11:21

Mediagallery

Due cittadini stranieri, H.R. del ’71 e A.H. dell’88, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e denunciati in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Erano circa le 22 del 6 aprile quando le volanti della polizia si sono portate in piazza del Pamiglione in seguito alla segnalazione di due giovani che stavano rovistando all’interno di una Hyundai alla quale avevano rotto il vetro. Una volta giunti sul posto gli agenti sono riusciti a braccare i due malviventi e hanno contattato il proprietario dell’auto che, una volta giunto in questura, ha sporto denuncia.

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!


4 commenti

 
  1. # Morchia

    Liberi. Quindi stasera tocca a qualcun altro…

  2. # A. Segonio

    Arrestati è una parola grossa, diciamo che sono stati cortesemente invitati a non ripetere più tali disdicevoli azioni in futuro!

  3. # Gianpiero

    Se il proprietario ha sporto denuncia stia tranquillo che gli daranno minimo 20 anni di carcere duro…ah poveri noi!

  4. # Julia Fox

    Ma con la flagranza (come sembrerebbe in questo caso) non si va a processo per direttissima? E poi magari in galera per pericolo di reiterazione del reato? Boh?