Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Sorpreso a rubare in un’auto sul Romito: arrestato

Venerdì 1 Luglio 2022 — 18:06

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto un 44enne, complice in fuga a piedi tra scogli e vegetazione: rinvenuti 105 euro e oggetti vari provento del furto, oltre ad oggetti da scasso

Nella prima serata del 30 giugno i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno tratto in arresto un 44enne di origini nordafricane per furto su auto in sosta. Gli uomini dell’Arma, nell’ambito di apposita attività, sono intervenuti in quanto un carabiniere sul Romito ha notato due presunti malviventi rubare all’interno di una vettura parcheggiata. Seguendo le indicazioni del carabiniere, che ha mantenuto sotto costante e continua osservazione i due ladri a bordo di uno scooter, i militari sono riusciti a bloccare il mezzo. Uno dei due uomini, ancora da identificare, è riuscito a darsi alla fuga a piedi facendo perdere le proprie tracce tra scogli e vegetazione. Gli accertamenti sul mezzo hanno consentito ai militari di appurare che il motorino era provento di furto, mentre occultati sul 44enne sono stati rinvenuti 105 euro e oggetti vari provento del furto appena perpetrato oltre ad oggetti da scasso. Sia il mezzo che la refurtiva sono stati restituiti ai legittimi proprietari.
Il 44enne nordafricano, una volta espletate le formalità di rito, è stato trasportato alle Sughere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Va sottolineato come dall’inizio della stagione estiva, la sola Stazione Carabinieri di Montenero, competente sull’area, abbia registrato la ricezione di quasi 70 denunce di furto su auto in sosta, motivo per cui i carabinieri hanno intensificato i controlli, predisponendo servizi appositi, come quello del 30 giugno, che ha consentito l’arresto di uno dei soggetti dediti all’attività delittuosa. Attività di prevenzione e repressione che continuerà nei prossimi giorni.

Condividi:

Riproduzione riservata ©