Cerca nel quotidiano:


Sorpreso con un coltello: denunciato

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà, per porto abusivo di arma da taglio, un algerino di 40 anni. L'uomo è stato notato in piazza Grande mentre litigava con altre due persone

Domenica 11 Marzo 2018 — 19:14

Mediagallery

I carabinieri, nel corso della consueta attività di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà per porto abusivo di arma da taglio un algerino di 40 anni. Una pattuglia, transitando da piazza Grande, ha notato tre persone che stavano animatamente litigando tra loro. Alla vista dei militari i tre si sono dati alla fuga. Uno di loro, prontamente bloccato, ha tentato di disfarsi di un coltello (nella foto). Identificato e portato in caserma è stato deferito. Il coltello sequestrato.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # ANTO

    Ah Allora…Se è stato sequestrato il coltello siamo a posto!

  2. # Dove finiremo?

    Sapere che ci sono persone che se ne vanno in giro con dei coltellacci del genere mi mette i brividi…

  3. # Carlo

    documenti in regola, permesso di soggiorno ? regolari in Italia ? bene .. allora poichè hai infranto la legge ti togliamo il permesso di soggiorno da oggi e te ne torni a casa stasera ,scortato dai militari. Se invece sei irregolare , allora … come sopra. Se facessimo così nel nostro Paese si vivrebbe meglilo … i Pronto Soccorso sarebbero meno affollati e la microcriminalità in diminuzione.

  4. # Le chat

    Da notare:
    “I carabinieri hanno deferito in STATO DI LIBERTA’…….”!!!