Cerca nel quotidiano:


Spacca a pugni il vetro del bus dopo la lite di viabilità: denunciato

Nei guai un livornese di 49 anni indagato a piede libero per i reati di danneggiamento e interruzione di pubblico servizio

Martedì 3 Novembre 2020 — 11:20

Mediagallery

Il responsabile del gesto viaggiava in stato di ebbrezza alcolica a bordo di un'auto senza revisione e senza assicurazione. Il mezzo è stato sequestrato dalla polizia municipale

Prima una lite di viabilità con l’autista di un autobus di linea del Ctt Nord, poi l’inseguimento del mezzo pubblico da Coteto fino a via dell’Ardenza quando, all’altezza del cimitero della Misericordia si è inframezzato davanti al bus di linea per fermare la sua corsa e prendere a pugni il vetro del “gigante arancione” fino a infrangerlo (come si vede nella foto gentilmente concessa da Ctt Nord).
E’ questo quanto accaduto nella tarda serata di domenica 1 novembre quando, intorno alle 20, un uomo di 49 anni, livornese, è stato denunciato per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio a causa di questo gesto. Nel tentativo di bloccare la strada all’autobus i due mezzi si sono anche scontrati. E’ per questo motivo, inizialmente, che sul posto è intervenuta la polizia municipale i cui agenti, svolgendo il loro lavoro nel compiere i rilievi di rito del sinistro hanno scoperto come il 49enne viaggiasse senza revisione dell’auto e senza assicurazione e, quello che è ancora peggio, anche in stato di ebbrezza alcolica. La macchina è stata quindi sequestrata dalla municipale.

Riproduzione riservata ©