Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Sradica semaforo per rubare

Giovedì 11 Agosto 2016 — 11:28

Il tunisino è stato denunciato all'autorità giudiziaria per i reati di tentato furto e danneggiamento a impianti di pubblica utilità

Cercando di portarsi via una mountain bike, ben assicurata con la catena ad un semaforo, un 32enne pregiudicato tunisino,  A.B. G. le sue iniziali, ha pensato bene di sradicare letteralmente l’impianto lasciandolo poi in mezzo alla strada.
E’ quanto accaduto la scorsa notte all’incrocio tra via Galilei e via Garibaldi dove alcuni residenti, notando il giovane extracomunitario alle prese con il semaforo, hanno immediatamente avvistao il 112. La pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile, intervenuta nel giro di pochi minuti, ha sorpreso il 32enne, tra l’altro già note alle forze dell’ordine, che stava cercando di allontanarsi a bordo della bicicletta.
IMG-20160811-WA0008Dopo aver bloccato il tunisino, i militari hanno potuto constatare come il palo del semaforo fosse riverso a terra occupando la carreggiata di via Garibaldi e costituendo di fatto anche un serio pericolo per la circolazione.
Una volta in caserma, il tunisino è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di tentato furto e danneggiamento a impianti di pubblica utilità.
I carabinieri stanno nel frattempo cercando di risalire al proprietario della mezzo a due ruote, al momento ancora sconosciuto.
In pagina pubblichiamo la foto del veicolo per eventuale riconoscimento del proprietario.

 

 

Condividi:

Riproduzione riservata ©