Cerca nel quotidiano:


Suona i campanelli alle 6 di domenica mattina: botte e caos in strada

Rimasto ferito il condomino a causa dei vetri andati in frantumi. Sul posto è intervenuta anche la Svs da via San Giovanni che ha prestato soccorso al ferito e due pattuglie della polizia

Domenica 7 Novembre 2021 — 12:48

Mediagallery

Botte e caos all’alba di questa domenica 7 novembre in pieno centro. Un uomo ha visto bene, per motivi sconosciuti, forse per una burla di cattivo gusto, di mettersi a suonare tutti i campanelli di un condominio di via Sproni alle 6 di domenica mattina. Questo gesto non è stato accolto da tutti i residenti dello stabile alla stessa maniera ed uno di questi ha deciso di scendere in strada e chiedere spiegazioni di quanto fosse appena accaduto.
Dalle parole si è passati presto ai fatti e i due si sono presi a botte fintanto che la porta a vetri d’ingresso del palazzo è andata in frantumi e si sono rotti anche alcuni vasi che erano all’interno dell’atrio prospiciente le scale. Dopo questo alterco durato per pochi interminabili secondi il “disturbatore” si è dileguato scappando via di corsa. Rimasto ferito il condomino a causa dei vetri andati in frantumi. Sul posto è intervenuta anche la Svs da via San Giovanni che ha prestato soccorso al ferito e due pattuglie della polizia.

Riproduzione riservata ©