Cerca nel quotidiano:


Tabaccaia di 82 anni rapinata con la bottiglia rotta

I rapinatori sono riusciti a portar via una somma pari a circa 750 euro. Ecco l'identikit dei malviventi

Giovedì 21 Luglio 2016 — 10:18

Mediagallery

Hanno minacciato l’anziana titolare della tabaccheria mostrandole un collo di bottiglia rotto e dicendole di svuotare il registratore di cassa consegnando loro tutto l’incasso.
La rapina all’interno della tabaccheria di viale Italia, 41 è andata in scena intorno alle 18 di mercoledì 20 luglio quando sul posto è arrivata una volante della polizia di Stato contattata dalla 82enne rapinata dietro al bancone. L’anziana ha riferito agli agenti che, mentre stava lavorando, sono entrati due uomini, probabilmente dell’est Europa (intuizione resa possibile dall’accento con cui hanno parlato) che, sotto la minaccia di un collo di bottiglia rotto si sono fatti aprire la cassa rubando così tutte le monete e il cassetto per una somma totale di 750 euro suddivisa in varie banconote di vario taglio.
La signora del 1934, molto scossa per quanto le era appena accaduto, ha rifiutato le cure mediche ed è stata invitata negli uffici della questura per formalizzare l’accaduto.
La donna, nonostante lo shock, è riuscita a fornire un’accurata descrizione dei due uomini: uno di corporatura robusta, alto circa 1 metro e 80 centimetri con una maglietta rossa e l’altro alto 1 metro e 60 centimetri maglietta bianca, jeans corti e un berretto da baseball in testa

Riproduzione riservata ©

12 commenti

 
  1. # goditi la vita

    82 anni ? boia o cosa aspetta ad andare in pensione????

  2. # giuliano gemma

    uno 1,80 e l’altro 1,60. o chi sono ? gianni e pinotto

  3. # antonio

    a 82 anni si puo’ sparare per legittima difesa’era chiaramente in difficolta’ e 2 contro 1 e con arma in mano che potevano tagliarle la gola .un amico della sig.

    1. # Dario

      GUARDA UN PO’ SE ORA NON FAI INCAVOLARE E LA BOLDRINI……E UN SI POSSONO TOCCAAAA!!!

  4. # John

    Lo trovi prestino !!!

    Povera signora, tra l’atro ci passo pure spesso in quel tabaccaio e avevo già capito che era quello leggendo l’età della titolare.

    Questa gentaglia non si ferma davanti a niente, non sono scappati da niente, ma qui possono fare cosa gli pare. Attenzione gente.

  5. # TABACCAIO

    solidarieta’ al collega pero’ i figli dove sono??? Non si fa chiudere a un’ottantottenne una tabaccheria.

  6. # Fulmine

    Saranno bresciani

  7. # Meglio populista che pidiota

    Benvenuti nella terra di nessuno a due risorse boldriniane

    1. # karl

      est Europa, quindi se sono rumeni, bulgari, croati , sloveni, cechi ,polacchi e slovacchi tanto per citarne alcuni, sono cittadini comunitari come gli italiani.

      1. # Rob

        Lascia perdere, questo identico commento viene fatto da molta gente che non sa e non sapendo crede . contro la fede non si vince.

  8. # floyd

    Ridateci il muro di Berlino!

  9. # Marco

    Tanto se li prendono non gli fanno niente, motivo per il quale viviamo nel farwest..