Cerca nel quotidiano:


Taglia il braccialetto ed evade, scooterista fa salire un poliziotto per inseguirlo: arrestato

Secondo quanto ricostruito dalla Polfer dopo aver tagliato il braccialetto elettronico era evaso e si era recato in stazione per prendere un treno per Milano: arrestato giovane

Giovedì 7 Aprile 2022 — 11:33

Mediagallery

Domenica pomeriggio gli agenti della polizia ferroviaria di Livorno (foto di archivio) hanno arrestato, dopo un inseguimento culminato in viale Risorgimento, un giovane poco più che ventenne che al controllo dei poliziotti in prossimità del treno diretto a Milano, dopo avere consegnato i documenti, ha spintonato gli agenti dandosi ad una precipitosa fuga in direzione del centro cittadino. Con l’aiuto di un passante, che ha offerto un passaggio in scooter ad uno degli agenti, il giovane è stato raggiunto e fermato. Gli accertamenti effettuati hanno consentito di comprendere le ragioni della fuga. Il ragazzo, infatti, dopo aver tagliato il braccialetto elettronico era evaso dal proprio domicilio, dove si trovava per reati di spaccio di stupefacenti, e si era recato in stazione con una cospicua somma di denaro al seguito intenzionato a prendere un treno per Milano, forse intenzionato a rendersi irreperibile. Il braccialetto rotto è stato recuperato dai poliziotti al domicilio del giovane che, all’esito delle attività, è stato condotto in carcere.

Riproduzione riservata ©