Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Taglierino e cesoia, poi ruba la bici elettrica: denunciato

Martedì 10 Gennaio 2023 — 15:11

La bicicletta, del valore di circa 1.800 euro, è stato restituito alla legittima proprietaria. Denunciato un 51enne di origini siciliane senza fissa dimora

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno denunciato un 51enne di origini siciliane, senza fissa dimora, poiché gravemente indiziato dei reati di furto aggravato e possesso di oggetti atti allo scasso.
La segnalazione da parte di un cittadino ha consentito ad una pattuglia di militari, che stava transitando nel centro cittadino, di fermare l’uomo mentre si allontanava con una bicicletta elettrica, rubata poco prima nonostante una catena di sicurezza, risultata tranciata. Nel corso dell’immediata perquisizione personale, il 51enne è stato trovato in possesso di alcuni utensili, un taglierino ed una cesoia quest’ultima verosimilmente utilizzata per appropriarsi del mezzo a due ruote, che sono stati sottoposti a sequestro quali oggetti atti allo scasso. La bicicletta, del valore di circa 1.800 euro, è stato restituito alla legittima proprietaria. L’occasione è propizia per sottolineare i concreti e rapidi effetti della sinergia tra le segnalazioni dei cittadini ed il dispositivo di controllo del territorio dell’Arma dei Carabinieri.

Condividi:

Riproduzione riservata ©