Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Tenta il suicidio, salvata dai carabinieri. Amico legge un post Fb e dà l’allarme

Martedì 5 Luglio 2022 — 17:27

Un amico dà l'allarme dopo aver letto una frase "inequivocabile" su Fb, quando i carabinieri l'hanno rintracciata la donna stava attuando i suoi propositi suicidari

Aveva scritto su Facebook una frase “inequivocabile”, come è stata definita dall’Arma in un comunicato. A scoprire la frase la sera del 4 luglio un amico di una 54enne abitante nella provincia di Livorno. Preoccupato, l’uomo ha contattato la centrale Operativa della Compagnia dei Carabinieri di Livorno spiegando però di non sapere dove la donna si trovasse realmente. I militari si sono subito messi all’opera. Hanno incrociato una serie di dati, reperiti anche attraverso i social network, individuando i luoghi frequentati dalla 54enne. E proprio all’interno di uno di questi, un’abitazione della provincia, una pattuglia della Stazione del posto l’ha rintracciata fortunatamente prima che fosse troppo tardi. La donna, infatti, stava attuando i suoi propositi suicidari: disperata aveva chiuso le finestre e aperto il gas. L’ambiente era già quasi saturo. I militari sono prontamente entrati nell’abitazione e hanno tratto in salvo la donna. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’area, e un’ambulanza che ha accompagnato la donna in ospedale.

Condividi:

Riproduzione riservata ©