Cerca nel quotidiano:


La vigilante stende il molestatore con il karate

Un uomo di 49 anni stava molestando un'inserviente. Interviene la guardia giurata Sabrina, istruttrice di arti marziali, e lo stende al tappeto. Poi l'arresto

Sabato 20 Agosto 2016 — 00:50

Mediagallery

Episodio alquanto singolare quello andato in scena nel primissimo pomeriggio di venerdì 19 agosto intorno alle 13,30. Un uomo di 49 anni, livornese, in evidente stato di alterazione alcolica, ha tentato di rubare la pistola d’ordinanza alla vigilante di turno al Mercato Centrale. L’ubriaco ha provato a coglierla di sorpresa ma…non aveva fatto i conti con il fatto che Sabrina (nella foto principale di Simone Lanari) è istruttrice di arti marziali, cintura nera terzo dan. In pratica è stato come se il molestatore volesse rubare in tasca a Karate Kid in persona (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere la video-intervista alla vigilante: “Ecco come l’ho atterrato”).

IL MOLESTATORE FERMATO DAGLI AGENTI DELLA POLIZIA

IL MOLESTATORE FERMATO DAGLI AGENTI DELLA POLIZIA

Il tutto è scaturito dalla richiesta di aiuto pervenuta da un’inserviente che stava pulendo il pavimento del Mercato subito dopo l’ora di pranzo in un salone a pochi metri dal presidio fisso della vigilante.
L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine per aver arrecato più volte disagi con atteggiamenti molesti, stava importunando la donna delle pulizie. Sul posto si è portata così Sabrina che ha cercato di allontanarlo. Lui a quel punto ha tentato di rubarle l’arma riposta nella fondina ma…è finito a terra con una proiezione di karate che la vigilante ha effettuato in pochi secondi reagendo così all’aggressione.
Il 49enne è finito dunque con le spalle al tappeto, immobilizzato dall’ottima Sabrina che nel frattempo ha telefonato alla polizia per richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. I poliziotti, sopraggiunti poco dopo, lo hanno preso e portato in questura in via Fiume dove è stato identificato e foto-segnalato. Infine l’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentata rapina, violenza, minaccia a pubblico ufficiale e violenza privata.

Riproduzione riservata ©

24 commenti

 
  1. # Ivan

    Brava Sabrina e questo voleva prendere la pistola?? Per sparare in mercato alle persone??? Buttare la chiave please.

  2. # silvia

    Bravissima!

  3. # Alla Frutta

    Grande Sabrina.

  4. # freefree

    non c’è niente da fare, i delinquenti non guariranno mai, anzi, con il tempo riescono a migliorarsi a causa degli errori commessi

  5. # Luca

    Rispetto…. Brava!

  6. # Shuster

    Grande Sabrina!

  7. # france

    ogni donna dovrebbe seguire un corso di autodifesa o arti marziali.
    io questo inverno credo che lo farò. In certe città in paesi molto più avanzati del nostro, esistono continuamente corsi gratuiti per insegnare alle donne a difendersi…
    E questo bel soggettino mi raccomando non lo mettiamo in una bella comunità a vedere se si ripulisce un po’…

  8. # Citta Dino

    Bravissima, Sabrina. Complimenti!

  9. # Malizioso Troll

    Strano, non era una risorsa boldriniana? E ora cosa diranno gli antibuonisti DOC? Ah, già, che abbiamo già tanti delinquenti a casa nostra che non c’è bisogno di importarne altri. Come se tutti quelli che arrivano fossero delinquenti, naturalmente. Ponti a senso unico, questo piace a lor signori, nessun neretto a turbare le nostre sensibili pupille, ma via libera a certi individui di andare a Strasburgo a incassare 18.000 euro mensili senza mai sedersi sui banchi del parlamento europeo. Bella la vita, eh?

    1. # Sara

      Ti consiglio una visita al decimo secondo, ne hai bisogno!

      1. # AnToNIO

        Invece ha ragione! Ci facciamo la guerra tra poveri…molto più conveniente rispetto allo scomodare i poteri forti,vero?

    2. # Luca Catone

      In effetti questo lo hanno arrestato. Se era un rom o un nordafricano lo avrebbero subito rimesso in libertà con la promessa di non farlo più.

    3. # Meglio populista che pidino

      No gli antibuonisti dicono che leggere le fesserie che un idiota come scrive fanno venire il vomito

    4. # orso

      Aspettavo con ansia il commento poco sensato.
      Se trovi un paese come il nostro che accoglie i delinquenti a braccia aperte come facciamo noi,che non li rimpatria neanche se con precedenti e pregiudicati,diccelo.
      Lo mettiamo su un barcone,loro lo “salvano” e noi ce lo togliamo di torno .Peccato che un altro paese di cretini come il nostro sulla faccia della terra non si trovi. E allora ci teniamo i nostri e quelli di fuori. Sei contento?

      1. # orso

        Diciamo che non avevo scritto “poco sensato” …

    5. # hdensity

      Non era una risorsa boldriniana ma Livornese, ma sempre “risorsa” era… comunque gli è andata bene che era in Italia, il peggio che gli è potuto capitare è stato di essere steso da una cintura nera, in USA probabilmente sarebbe stato Taserizzato (e fa mooolto male) o addirittura impallinato.

  10. # piratatirreno

    Ottima reazione e tempismo. Brava…già che c’eri, potevi anche dargliene un paio in più.
    Ben gli sta, e buttare via la chiave.

  11. # KRAV MAGA JUJITZU

    grande maestro. sei stata anche troppa buona.
    saluti cintura verde

  12. # Dany

    Peccato solo che: non si possa usare così facilmente… Se non sei una poliziotta ! Brava complimenti! A me mi tocca non usare le arti marziali per legge.

  13. # veltro71

    Ha fatto il suo lavoro. Speriamo solo non abbia “grane” per un “uso eccessivo della forza”. Purtroppo, nei tribunali italiani, succede anche questo.

  14. # Gianfranco Borghetti

    Bravissima!! Sperando che ci siano scappati anche due “storcioni”, ovviamente senza dirlo pubblicamente !

  15. # Luca

    Complimenti ottimo lavoro. Brava Sabrina.

  16. # pasquino

    Speriamo che non si becchi una denuncia…..
    Chissà che non si pensi al risarcimento al molestatore e lungo percorso di riabilitazione per lo shock, poverino….già me lo vedo.
    Psicolgi, assistenti sociali….

  17. # silvana malevolti

    naturalmente il giudice lo ha subito rimesso in libertà……