Cerca nel quotidiano:


Tenta una rapina, ma fugge a mani vuote

Il malvivente ha colpito intorno all'orario di chiusura di sabato 20 novembre in via Mastacchi, in fuga grazie al sangue freddo del tabaccaio. Sul posto la polizia

Sabato 20 Novembre 2021 — 23:18

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Tentata rapina alla tabaccheria di via Mastacchi al civico 68. Il fatto si è consumato intorno all’orario di chiusura, poco dopo le 20, di sabato 20 novembre. Un uomo si è presentato armato di taglierino con indosso un k-way colorato e ha intimato a chi era dietro il banco di consegnargli il denaro contenuto all’interno del registratore di cassa.
Il tabaccaio, con grande sangue freddo, si è rifiutato di assecondare la minaccia del malvivente e ha fatto scattare l’allarme collegato con le guardie giurate. Il rapinatore, spaventato, si è dato alla fuga correndo via dall’ingresso principale della tabaccheria e fuggendo per strada facendo perdere le sue tracce. Inutile il tentativo del tabaccaio di bloccarlo, l’uomo si è guadagnato, se pur con con fatica, la via di uscita.
Sul posto la pattuglia della guardia giurata che ha immediatamente contattato la polizia che è intervenuta a sua volta con una volante per il sopralluogo. Tutto si è concluso quindi con tanto spavento e, per fortuna, nessuna rapina consumata solo per la freddezza e la risolutezza del tabaccaio.

Riproduzione riservata ©