Cerca nel quotidiano:


Tentano il colpo nella notte alla clinica dentistica: ladri in fuga

L'allarme spara-fumo ha impedito al malvivente ripreso dalle telecamere di sicurezza di portare a termine il colpo. Sul posto la polizia

Lunedì 18 Aprile 2022 — 12:01

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Hanno tentato di svaligiare nella notte la clinica dentistica Primo sugli Scali Olandesi. L’allarme è scattato intorno alle 4 di lunedì 18 aprile quando uno dei malviventi, ripreso dalle telecamere di sicurezza le cui immagini sono state poi fornite alla polizia (e di cui pubblichiamo un frame in pagina), ha forzato la saracinesca e la porta di ingresso della struttura sanitaria riuscendo ad entrare all’interno dei locali.
In men che non si dica però, il sistema di allarme in dotazione degli ambulatori dentistici, ha inondato i locali di un fumo denso che non ha consentito così la visuale al ladro che in poco tempo si è dato così alla fuga senza riuscire a rubare niente.
Sul posto è intervenuto il direttore della clinica, Corrado Passetti, destato in piena notte dalla sorveglianza collegata all’allarme. “Sono arrivato alla clinica subito dopo le 4 di notte – spiega il direttore Passetti contattato da QuiLivorno.it – Per fortuna non hanno provocato grossi danni alla struttura riuscendo a scassinare la saracinesca e l’ingresso senza spaccare niente. L’allarme con il fumo ha fatto poi il resto rendendo impossibile il colpo. Ho dovuto aspettare comunque più di un’ora e mezzo per far defluire la nebbia che si era creata all’interno e poter fare così un’ispezione completa dei locali. Al termine posso confermare che non è stato asportato niente dall’interno”.
Sul posto anche la polizia per il sopralluogo di furto di rito.

Riproduzione riservata ©