Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Terzo furto in 10 giorni all’Accademia Pugilistica Livornese

Domenica 12 Giugno 2022 — 17:12

Non si ferma l'onda di furti e danneggiamenti nei confronti delle attività livornesi. A farne le spese, ancora una volta, è l'Accademia Pugilistica Livornese di via Allende del presidente Ervin Gjeli

di Giacomo Niccolini

Non si ferma l’onda di furti e danneggiamenti nei confronti delle attività livornesi. A farne le spese, ancora una volta, è l’Accademia Pugilistica Livornese di via Allende. Anche in questo caso, come racconta il presidente della società sportiva Ervin Gjeli che laconicamente, contattato da QuiLivorno.it, si lascia ad uno sfogo amaro e sincero: “Non ce la faccio più. E’ impossibile andare avanti così. È il terzo furto che subiamo in dieci giorni”. Ad accorgersene, di questo ennesimo colpo all’interno della sua palestra, è proprio il numero uno dell’Accademia Pugilistica sopraggiunto sul posto la mattina di domenica 12 giugno. “Al piano terra hanno nuovamente distrutto tutto, vetrate, pannelli, porte e al primo piano hanno spaccato la porta scorrevole hanno rifatto ulteriori danni”.
Sul posto la polizia per il sopralluogo di furto.

Condividi:

Riproduzione riservata ©