Cerca nel quotidiano:


Trovato con quattro pistole in casa: arrestato livornese

I carabinieri lo hanno tratto in arresto perché trovato in possesso di quattro pistole di fabbricazione sovietica e non ricomprese nel catalogo nazionale delle armi

Domenica 25 Ottobre 2020 — 12:12

Mediagallery

Inoltre sempre a casa, oltre alle armi rinvenute, ne sono state trovate diciassette “giocattolo” prive di tappo rosso

I carabinieri della stazione Livorno Porto hanno tratto in arresto un livornese di quarant’anni perché trovato in possesso di quattro pistole di fabbricazione sovietica e non ricomprese nel catalogo nazionale delle armi (foto). L’operazione è scattata nella mattinata di giovedì 22 a seguito di una perquisizione domiciliare a casa dell’uomo dove, oltre alle armi rinvenute, ne sono state trovate diciassette “giocattolo” prive di tappo rosso. L’uomo è stato tratto in arresto e giudicato con rito direttissimo nella mattinata del 24 ottobre. Sono in corso le verifiche tecniche sulle armi rinvenute.

Riproduzione riservata ©