Cerca nel quotidiano:


Trovato morto in casa a 55 anni, l’allarme lanciato dai vicini

Sul posto i volontari della Croce Rossa, della Misericordia di Antignano e di via Verdi intervenuti con il medico del 118

Martedì 18 Agosto 2020 — 19:37

Mediagallery

Sono stati i vigili del fuoco che, entrando all'interno dell'appartamento chiuso, hanno fatto la tragica scoperta trovando il corpo privo di vita disteso a terra del 55enne

Una luce accesa che filtrava dalla finestra anche in pieno giorno. E’ stato questo l’elemento che ha fatto insospettire alcuni vicini di casa che hanno così allertato il 118 e le forze dell’ordine non vedendolo da giorni. Sul posto, nel primo pomeriggio di martedì 18 agosto, in un appartamento di via del Corallo, si sono portati i volontari della Croce Rossa, della Misericordia di Antignano e un’ambulanza della Misericordia da via Verdi intervenuta con il medico a bordo del 118. Sul luogo della tragedia anche i vigili del fuoco. Sono stati proprio loro infatti che sono riusciti ad entrare in casa facendo così la tragica scoperta. Steso in terra, privo di vita, il corpo del residente dell’appartamento: un uomo di 55 anni deceduto, probabilmente, per cause naturali. Sul posto anche il magistrato di turno e il medico legale.

Riproduzione riservata ©