Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Truffa anziana e le sottrae soldi e gioielli

Domenica 25 Settembre 2022 — 07:30

L'uomo ha finto di essere un avvocato che doveva riscuotere del denaro per poter rendere libera una nipote in questura per un presunto incidente. Vittima una signora di 92 anni. La famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri

A parlare è la nipote della signora di 92 anni che nel pomeriggio di giovedì 22 settembre è stata vittima di una truffa ad opera di un uomo che, spiega Giulia a QuiLivorno.it, ha finto di essere un avvocato che doveva riscuotere del denaro, la richiesta è stata di 1000 €, per poter rendere libera una nipote che si trovava in questura per aver causato un presunto incidente ferendo delle persone. “Quest’uomo, un italiano, ben vestito, ha suonato alla porta di casa. Vista l’età e presa dal panico per le comunicazioni ricevute mia zia ha aperto, ha lasciato il malfattore sulla soglia della porta e si è recata a reperire del denaro (€ 500) in un’altra stanza; il malvivente trovando insufficiente la somma richiesta ha chiesto che gli fosse consegnato dell’oro. Il fatto è avvenuto in via Poccianti“. La donna ha consegnato un orologio da uomo, un anello con smeraldo e brillanti, due bracciali e due collane. “Non abbiamo una stima dei gioielli consegnati ma parliamo di un valore di migliaia di euro – prosegue la nipote – Purtroppo mia zia ha capito di essere stata raggirata quando mi ha chiamato chiedendo se mia sorella fosse in questura, ma ovviamente non era lì, era accanto a me in quel momento. Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©