Cerca nel quotidiano:


Va a comprare la droga con la patente sospesa, multato 44enne

I carabinieri hanno fermato, a bordo dell'auto del padre, un livornese che ha dichiarato di essere uscito per comprare cocaina. La sua patente era scaduta dal 2017

Mercoledì 15 Aprile 2020 — 18:10

Mediagallery

Il 44enne ha voluto precisare, a tutti i costi ai militari che lo avevano fermato, che in tutte le fasi della compravendita entrambi, venditore ed acquirente, hanno adottato le misure anti-contagio ed indossato la mascherina

Con la patente sospesa va a comprare la droga, sanzionato un 44enne. È successo nel pomeriggio di martedì 14 aprile a Livorno. Una pattuglia dei carabinieri, impegnata nei servizi di controllo del rispetto delle misure “anti-covid”, nelle vicinanze dell’ospedale, ha fermato un uomo, livornese, di 44 anni, a bordo dell’auto del padre. L’uomo, alla richiesta dell’autocertificazione, ha dichiarato di esserne sprovvisto, ammettendo di essere uscito da casa per acquistare una dose di droga ed ha consegnato ai militari un involucro contenente 0,5 grammi di cocaina.
Il 44enne ha aggiunto di aver acquistato la droga da un extracomunitario in centro ed ha voluto precisare, a tutti i costi ai militari, che in tutte le fasi della compravendita entrambi, venditore ed acquirente, hanno adottato le misure anti-contagio ed indossato la mascherina.
Dalle ulteriori verifiche i carabinieri hanno accertato che dal 2017 la sua patente era sospesa.
Il 44enne, pertanto, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti nonché sanzionato amministrativamente per aver violato i divieti imposti per impedire la diffusione del Covid-19 ed il codice della strada per aver guidato con la patente sospesa, per un totale di 540 euro.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.