Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Vandali all’impianto sportivo Gimona a Fiorentina

Venerdì 12 Agosto 2022 — 11:51

Nelle foto i danni allo spogliatoio

I locali del nuovo spogliatoio, inaugurati circa 3 mesi fa alla presenza del sindaco e tante personalità, sono stati oggetto di atti vandalici. Trovato in frantumi il vetro della finestra

L’impianto Aredio Gimona è situato in una zona popolare della città e rappresenta da sempre un preciso punto di riferimento per tanti ragazzi. È gestito dagli Etruschi Livorno, l’unico sodalizio del territorio (e tra le poche società anche a livello nazionale) capace di ‘unire’ sotto un’unica bandiera calcio e rugby, discipline solo apparentemente lontane nelle loro mentalità. Ma, evidentemente, gli sforzi profusi dal club verde-amaranto, che offre la possibilità a tanti giovani e giovanissimi di praticare sport, non sono apprezzati da qualche teppista. Nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12 agosto i locali del nuovo spogliatoio del Gimona sono stati oggetto di atti vandalici. Trovato in frantumi il vetro della finestra. I danni non sono ingentissimi, ma il problema non è relativo alla spesa imprevista che dovrà essere sostenuta: il problema è il gesto vandalico che va a colpire una società dilettantistica. Per inciso: quegli spogliatoi dell’impianto di piazza Ferrucci sono stati recentemente ristrutturati. Tre mesi e mezzo fa, sabato 23 aprile, alla cerimonia di inaugurazione per la conclusione dei lavori – piuttosto onerosi per le casse del sodalizio che gestisce l’impianto – si erano dati appuntamento, al Gimona, tra gli altri, il Sindaco di Livorno Luca Salvetti, il Delegato Provinciale del CONI Giovanni Giannone, il Presidente Regionale FIGC-LND Paolo Mangini, il Presidente Regionale FIR Riccardo Bonaccorsi, il Vicepresidente Regionale FIGC-LND Bruno Perniconi, il Delegato Provinciale FIGC-LND Paolo Pasqualetti, il Delegato Provinciale della FIR Luca Sardelli, il Coordinatore Regionale Settore Giovanile e Scolastico FIGC Enrico Gabrielli, il campione ed ex nazionale di rugby Fabio Gaetaniello ed il Responsabile Nazionale Progetto Next-Generation Sampdoria, Italo Calvarese. A far gli onori di casa lo staff completo della società verde-amaranto, guidato dal Presidente Carlo Ghiozzi, dal Direttore Generale Massimo Milianti e dal Responsabile Tecnico, nonché allenatore della prima squadra (seconda categoria, calcio), Massimo Gulì.

Condividi:

Riproduzione riservata ©