Cerca nel quotidiano:


Vandali nella notte, raid all’Iti: migliaia di euro di danni

Il tutto è accaduto nella notte tra sabato 12 e domenica 13 dicembre. Da una prima ricostruzione effettuata sembra che i malviventi siano stati disturbati dall'allarme scattato vicino agli uffici della presidenza

Lunedì 14 Dicembre 2020 — 10:51

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

Migliaia di euro di danni. E’ questo il conto salato che è stato costretto a pagare l’Istituto Tecnico Industriale di via Galileo Galilei in seguito ad un’incursione notturna di alcuni malviventi che non hanno risparmiato porte, finestre ed infissi per introdursi all’interno spaccando quello che trovavano sulla loro strada. Il fine ultimo del raid notturno non si esclude potesse essere quello del furto ma al momento, come conferma la preside, professoressa Manuela Mariani, contattata da QuiLivorno.it, non sono stati riscontrati ammanchi all’interno dell’Istituto.
“Il tutto è accaduto nella notte tra sabato 12 e domenica 13 dicembre – spiega la dirigente – Stiamo continuando i sopralluoghi per capire se effettivamente manca qualcosa ma, per fortuna, al momento, sembra che tutto sia al suo posto tranne migliaia di euro di danni fatti dai vandali che hanno usato estintori e sassi per rompere vetri e finestra e scassinare le porte. Da quanto ricostruito – continua Mariani – i malviventi sono stati disturbati dall’allarme che è scattato proprio in prossimità degli uffici della presidenza. A noi non è rimasto altro che contattare le forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto. Però volevo fare un appello alle Istituzioni affinché si possa fare più vigilanza notturna o mettere delle telecamere fisse comunali in modo che possano essere dei deterrenti per i malintenzionati. Le scuole cittadine, da settembre ad oggi – chiosa Mariani – sono state molte volte nel mirino dei ladri e dei vandali. Non ce lo meritiamo. Davvero. Chi può faccia qualcosa”.

Riproduzione riservata ©