Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Viale Italia, inseguiti in moto all’alba: uno scappa l’altro è denunciato

Giovedì 25 Agosto 2022 — 19:05

L’inseguimento, iniziato sul viale Italia alle 4 del mattino, è continuato per le vie cittadine ed è terminato in via dei Carrozzieri. Denunciato un albanese di 26 anni. L'altro, che viaggiava a bordo con lui, è riuscito a fuggire

Intorno alle 4 del mattino di giovedì 25 agosto una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato, impegnata in servizio di controllo del territorio, percorrendo viale Italia ha notato un motociclo con a bordo due persone che, alla vista della pattuglia, probabilmente intuendo di essere prossimi ad un controllo, acceleravano e cominciavano a fuggire.
L’inseguimento, iniziato appunto sul viale Italia, è continuato per le vie cittadine ed è terminato in via dei Carrozzieri.
Delle due persone a bordo, uno, riusciva a far perdere le proprie tracce scappando a piedi, l’altro, un cittadino albanese di 26 anni, invece, veniva fermato dagli operatori di polizia.
In attesa di ulteriori accertamenti circa la provenienza del motociclo, questo veniva rinvenuto e trattenuto per ulteriori accertamenti.
Altresì veniva rinvenuta sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso lordo di 4,15 grammi  suddivisa in 4 involucri di cellophane.
L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Condividi:

Riproduzione riservata ©