Cerca nel quotidiano:


“Violenza sessuale e maltrattamenti”, nei guai livornese con la ex

Scatta la misura cautelare per un 65enne livornese: divieto di avere contatti con la ex moglie e di avvicinarsi ai luoghi abitualmente da lei frequentati

Giovedì 8 Febbraio 2018 — 16:31

Mediagallery

Divieto di avere contatti con la ex moglie e di avvicinarsi ai luoghi abitualmente da lei frequentati, con l’obbligo di mantenersi ad una distanza di almeno 500 metri, salvo aggravamento della misura in caso di eventuali violazioni. E’ questa la misura cautelare, a cui la polizia ha dato esecuzione il 7 febbraio, emessa dal gip di Livorno nei confronti di un livornese di 65 anni, ritenuto responsabile, fra l’altro, di maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti della ex moglie. L’attività investigativa – spiegano ancora dalla questura in un comunicato – ha consentito di trovare riscontri in ordine ad una situazione di percosse, lesioni e tentativi di rapporti sessuali con violenza che la donna si era decisa a denunciare ma solo a distanza di mesi dai fatti.

 

Riproduzione riservata ©